Meloni a Salvini e Di Maio: «La flat tax al 15 % va fatta subito. Abbiate il coraggio»

sabato 4 Agosto 14:21 - di

Una sfida, vediamo se il governo avrà abbastanza coraggio da procedere. Giorgia Meloni parla chiaro. Dalle promesse si passi ai fatti. «Lega e M5S hanno fatto il pieno di voti promettendo agli italiani il reddito di cittadinanza e la flat tax. Ora, li facciano. Fratelli d’Italia, come sempre, mette a disposizione del governo e dell’Italia soluzioni reali e concrete. Abbiamo depositato una proposta di legge per introdurre subito la flat tax al 15% sul maggior reddito dichiarato rispetto al 2017: una misura subito applicabile e che non necessita di coperture. Il governo la faccia propria». La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni è a Bolzano. Interpellata dai giornalisti a margine di una conferenza stampa sulle elezioni in Trentino-Alto Adige, ha ribadito le posizioni di FdI in merito ai provedimenti di natura economica. La flat tax al 15% può essere introdotta subito. Si proceda e si abbia il coraggio di tenere conto della proposta che FdI ha messo ha disposizione.

Pacchetto di misure

Giorgia Meloni e FdI ribadiranno martedì 7 agosto, alle 12, nella Sala Caduti di Nassirya del Senato, il pacchetto di misure a sostegno dei contribuenti e delle imprese e le proposte di legge sulla flat tax sui redditi incrementali e sulla fatturazione elettronica. Alla conferenza stampa, che si svolgerà mentre l’Aula del Senato esaminerà il decreto dignità, interverranno il presidente Giorgia Meloni, il capogruppo di Fdi al Senato Luca Ciriani e il segretario della Commissione Finanze e Tesoro Andrea De Bertoldi. «Non sono le imprese il nemico, non sono gli imprenditori gli ostacoli. Abbassare le tasse è l’unico criterio per favorire la crescita dell’Italia».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Mauro 6 Agosto 2018

    Bellissimo ma dove si troveranno i soldi che verranno versate in meno dai contribuenti? Inoltre Le faccio presente che coloro che avranno maggiori risparmi saranno coloro che hanno maggiori redditi facendo andare al diavolo quel minimop di giustizia tributaria che attualmente c’è. Francamente questa legge non mi piace; Troverei più giusto aumentare la parte di reddito esente: Tutti risparmierebbero la stessa cifra ma coloro che hanno redditi più bassi avrebbero un aiuto più consistente che gli permetterebbe di spendere di più per le cose basilari.

  • giulio 6 Agosto 2018

    cara Meloni, vuoi aumentare lo stipendio a te, agli onorevoli colleghi, agli amici Magistrati, ai nostri ottimi dirigenti e funzionari pubblici e privati? a banchieri e bancari? ai nostri prestigiosi manager? A Fazio e dintorni? Pensi che i tanti dirigenti, capi e capetti che intascano una bustarella per ogni appalto, per ogni lavoro che affidano all’esterno la includeranno nei redditi? Pagheranno le tasse sulle mazzette? Pensi che evasori parziali e totali si metteranno in regola? L’appetito di chi non ama le tasse è senza fondo: Apple andò in Irlanda per pagare il 20% di imposta, poi ha chiesto, preteso e ottenuto aliquote sempre più basse, ora se non vado errando è allo zero virgola. Semmai semplificate grandemente le normative fiscali. Ma chi pensa di semplificare la normativa adottando un’aliquota unica, o eliminando le detrazioni, si vede che non ha mai compilato una dichiarazione dei redditi, – o tentato di compilarla, per poi rivolgersi ad un commercialista.

  • NOEURO 5 Agosto 2018

    Se non si abbattono o per lo meno azzoppano le istituzioni parassite C.E. , BCE, & c. e la regia a berlino e bruxelles, i capitoli di spesa del ns bilancio saranno sempre decisi da costoro. Per la flat-tax altro che 3%…… IL DEFICIT DEVE ESSERE DECISO DALLO STATO SOVRANO.

  • NOEURO 5 Agosto 2018

    Bravi Angela e riandree… commenti appropriati

  • NOEURO 5 Agosto 2018

    Ben Franck e Garlaschelli, prima c’è una dittatura da abbattere…… è a Bruxelles. Mica quisquiglie

  • NOEURO 5 Agosto 2018

    GIORGIA !!! VAI A LAVORARE !!!

  • Renata Bortolozzi 5 Agosto 2018

    Io continuo ad esprimere la mia CONTRARIETA’ ALLA FLAT TAX che per quanto ne sappiamo ora si trasformerà in un Robib Hood alla rovescia. Sono completamente d’ accordo che vada ridotto il cuneo fiscale per le nuove assunzioni, ma reputo una truffa e una beffa nei riguardi dei più poveri ridurre le tasse indiscriminatamente, perché per fare questo SI ELIMINANO LE DETRAZIONI.Una persona con poco denaro se si trova più soldi in tasca , acquista un vestito nuovo, cambia un elettrodomestico rotto, …… , Mentre chi compera già 6 vestiti per stagione, non acquista certamente il 7°, ma metterà i soldi in Banca o farà costosi viaggi all’ estero. Quando dicono di togliere 3000 euro dall’ imponibile per persona, non si tiene conto del fatto che un anziano , con patologie varie, ha delle spese ben differenti da un trentenne in buona salute; e le maggiori spese mediche vanno in cavalleria. Quando poi una persona vive da sola ha delle spese fisse che aumentano solo in parte per chi vive in 3 e che ha 3 x 3000 = 9000 euro di deduzioni. la Flat Tax è una BEFFA . Se si vuole mettere denaro in circolo da parte di chi non ne ha, va aumentato per tutti il limite oltre il quale si mettono le tasse, lasciando le deduzioni ( non certo l’ ultima cavolata di Renzusconi sugli abbellimenti ai giardini ), altrimenti chi spende già tanto per curarsi e non può detrarre, se lo trova in c**o; diminuendo eventualmente di poco le aliquote, perchè per permettere a chi vive già bene, di mangiare aragosta tutti i giorni, i soldi da qualche parte bisogna trovarli, e L’ ITALIA NON PUO’ STAMPARE DENARO, può solo toglierlo da una parte per metterlo in un’ altra.

  • girolamo 5 Agosto 2018

    I consigli si possono dare, ma ci vuole pure chi li recepisce. Gli Italiani aspettano al varco il nuovo Governo e sanno bene che possono essere presi in giro solo una volta, stiamo aspettando con ansia i nuovi provvedimenti promessi, ma fino ad ora non si è mossa foglia, speriamo che è dovuto al fatto di essere in estate!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Mauro Garlaschelli 5 Agosto 2018

    …PERFETTO GIORGIA… ECCO PERCHE’ TI VOTO… COERENTE E CONCRETA…

  • alberto 5 Agosto 2018

    Ha ragione la Meloni fate subito la flat tax, aumentate i deterrenti per chi non paga e l’Italia risorgerà in brevissimo tempo!

  • Ben Frank 5 Agosto 2018

    Sono daccordo al 100%, Salvini lo ha promesso e giurato, ora lo faccia, e pure alla svelta!

  • Stefano Rossi 5 Agosto 2018

    Ottima la proposta sul reddito incrementale, ho dubbi su M5S

  • Aldo Barbaro 5 Agosto 2018

    Brava Meloni! Avanti così!

  • Angela 5 Agosto 2018

    Certo che la faranno la flat tax,dategli tempo,a questo governo si chiede di fare tutto e subito in tempi brevi, quando altri governi passati non hanno fatto nulla…

  • riandree 5 Agosto 2018

    non si tratta di coraggio egregia Meloni ma di buon senso. a due mesi dall’insediamento del Governo pretende miracoli? se la flat tax era nel programma verrà realizzata ma non dipende da Salvini ma da meccanismi politici che mi fa strano lei ignori. io preferisco che ne esca qualcosa di valido perché di rifome renzi style, cioè alla caxxo non ne abbiamo bisogno. inutile che continui a pungolare, i miracoli di sicuro non li fa Salvini e di questi tempi neanche i santi.

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )