Larve nel bagno dell’ospedale di Caserta. La denuncia in un video

mercoledì 29 Agosto 12:30 - di

Larve vive che si muovono nell’acqua stagnante in un bagno nell’ospedale di Caserta, a pochi metri dall’ingresso del pronto soccorso ostetrico e ginecologico. È quanto denunciato dal consigliere regionale campano dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che sulla sua pagina Facebook pubblica il video ricevuto da un cittadino che testimonia la presenza di larve nell’acqua stagnante in un lavabo, mostrando anche che, al di là della porta del bagno, c’è la porta d’ingresso del pronto soccorso ginecologico. «È assurdo – ha scritto Borrrelli – che nel bagno di un ospedale ci siano larve a “popolare” un lavabo mezzo pieno d’acqua anche perché il fatto che ci siano larve è un sintomo che quell’acqua sta lì da tempo e non per un guasto improvviso e temporaneo».

Borrelli, componente della Commissione Sanità del Consiglio regionale della Campania, chiede che il direttore sanitario dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta «faccia subito chiarezza su questo video denuncia che mi hanno inviato per verificarne l’autenticità perché sono immagini indegne di una struttura sanitaria di un Paese civile».

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )