L’ansia si può trasmettere dai genitori ai figli. Con il pericolo della patologia

lunedì 6 Agosto 10:10 - di

Riceviamo da Alessandro Bovicelli e volentieri pubblichiamo:

Caro direttore,

Non c’entra l’intelligenza, la tenacia e la volontà di raggiungere un determinato obiettivo. Se siamo persone ansiose l’efficacia delle nostre azioni viene ridotta notevolmente siamo bloccati di fronte a certe persone , a certe decisioni o azioni ma non per incompetenza bensì per l’ansia.  Può diventare persino una patologia e delle volte è necessario un aiuto psicologico con una terapia comportamentale perchè si può non essere in grado di superare da soli questo muro. Un gruppo di ricercatori di varie università americane, che ha studiato 378 giovani macachi, ha messo in evidenza che le differenze osservabili nell’attività di alcune aree del cervello coinvolte nell’ansia sono ereditarie e possono tramettersi dai genitori ai figli . La speranza ora è quella di poter definire nuovi e più efficaci trattamenti dal momento che le attuali cure intervengono sui sintomi e non sul meccanismo che scatena i disturbi. L’obiettivo è quello di prevenire, in ragazzi a rischio, problemi maggiori in futuro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )