La Morani ne combina un’altra: «Gli emigranti italiani? I nostri musi neri»

giovedì 9 agosto 10:37 - di Gabriele Alberti

Quanto a figuracce Alessia Morani può riposarsi per un po’, visto che ne ha collezionate due a breve giro di posta l’una dall’altra. La Morani è una delle più note deputate pasionarie del Pd, sempre presente nei dibattiti in tv, ma sulla quale il partito dovrebbe investire di meno in termini mediatici e fare una riflessione per evitare di cadere nel ridicolo ancora di più. La mandano in tv soprattutto per la sua specalizzazione anti-Salvini, il che in politica è lecito. Ma con cautela. L’opposizione non si fa con foto di frittura mista postate su Fb, commenti social fuori orario e fuori contesto, oppure definendo “i nostri musi neri”, i lavoratori italiani morti nella tragedia di Marcinelle. Il disastroso ultimo tweet è un delirio. Scrive infatti la deputata in memoria del dramma italiano : «136 immigrati italiani. Hanno lasciato la loro terra in cerca di un futuro migliore… avevano i musi neri, sporchi di carbone. Erano i nostri musi neri”». Inutile dire quanto sui social sia stata  travolta da insulti per l’utilizzo del termine “musi neri” per gli italiani vittime dell’esplosione in miniera; un termine infelice, per usare un eufemismo, tra l’altro molto poco politicamente corretto  verso gli immigrati di colore e che rende bene quanto “razzismo” vi sia dietro il buonismo di facciata di tante anime belle. Gli insulti su twitter si sprecano.

Schermata 2018 08 08 alle 15.32.06

La Morani si era già resa ridicola per il post di Salvini con la frittura di pesce, pubblicato dal ministro durante un incontro con i suoi elettori, ma commentato dalla piddina con un “Ridi coi morti”, incìventando ua concomitanza temporale con l’esplosione tragica di Bologna, che non c’era. Il post di Salvini era stato pubblicato molto prima. Insomma, se questi sono i temrmini dell’opposizione al governo gialloverde siamo veramente nel ridicolo, nel nulla cosmico. Bene così.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ildo pozza 10 agosto 2018

    Povera demente

  • michele 10 agosto 2018

    ONOREVOLE DEI MIEI STIVALI LEGGI LA STORIA,MA NON SOLO,LEGGI,LEGGI,LEGGI,FORSE POTRAI ACCULTURARTI UN PO’.

  • claudio 10 agosto 2018

    Poiché io e mia moglie siamo nipoti di lavoratori che a suo tempo sono emigrati in America del sud in cerca di lavoro, ci sentiamo profondamente offesi nel sentire paragonare i nostri Nonni ed i lavoratori di Marcinelle che tragicamente hanno perso la vita, agli invasori clandestini africani dei nostri giorni, chi si recava all’estero in cerca di lavoro espatriava con i documenti in regola e con tanta voglia di migliorarsi!

  • Sergiuslictor 10 agosto 2018

    MORANI, SERRACCHIANI, MARTINA, QUARTAPELLE E SOCI GRAZIE! OGNI VOLTA CHE APRONO BOCCA FANNO PERDERE ALMENO MEZZO PUNTO AI PDIOTI……

  • apacità messe in mostraamerigo 10 agosto 2018

    Questo liquame di donna parla a vanvera perché, anche con un barlume d’intelligenza, sa che non ci sono argomenti a favore del PD, quindi se li inventa. Provi, tuttavia, ad intavolare un discorsetto semplice semplice, terra terra. sulle famiglie Renzi & Boschi, il fior fiore del PD, giusto per sentire quello che può saltare fuori, provi, per favore!

  • peppa 10 agosto 2018

    POSSIBILE CHE QUELLI DEL PD SONO TUTTI FATTI CON LO STESSO STAMPO DI RENZI? NON SI POSSONO ASCOLTARE, NON CE LA SI FA DA TANTE S****** DICONO. L’UNICO CHE SI SALVA E’ EMILIANO. TUTTI GLI ALTRI SONO INSOPPORTABILI!!!!

  • ADRIANO AGOSTINI 10 agosto 2018

    Morani sciacquati la bocca prima di parlare dei nostri di Marcinelle. Anzi non ne parlare per niente e fai finta che si stia parlando delle foibe, di cui non ve ne è mai fregato un c…. Anzi…

  • Laura 52 10 agosto 2018

    Qualcuno abbia pietà e la informi che anche gli ignoranti hanno il DOVERE di connettere il cervello alla bocca prima di aprirla! Tutto il PD dovrebbe imparare questa regoletta, se non vuole scomparire sommerso dalle risate di chiunque abbia fatto almeno le elementari!

  • Silvia 10 agosto 2018

    Bella differenza tra i nostri emigranti che lavoravano e a volte morivano e questi migranti che pretendono pure aria condizionata e sky. Ma la signora Morani accende il cervello prima di mettere in moto la lingua?
    Ma q

    • antocesar 10 agosto 2018

      Silvia la chiami signora la Morani è un c**** a cielo aperto.-

  • Aurora De palma 10 agosto 2018

    La sinistra di oggi dovrebbe imparare a vivere la vita, quella che si fa nelle strade, nei pericoli nelle difficoltà . nn sanno cosa significhi sporcarsi le mani veramente e provare dolore ogni momento della giornata. Perciò sono buoni……….

  • Francesco Ciccarelli 9 agosto 2018

    La Morani fa un paragone che offende la memoria dei minatori morti a Marcinelle: gli Italiani emigravano per svolgere i lavori più umili e pericolosi; i clandestini vengono per mangiare caviale e guardare le coppe d’Africa. Parla a vanvera: usa gli stessi termini di tantissimi anglosassoni (razzisti per davvero) che accomunavano gli Europei meridionali coi popoli di colore.

  • lucio 9 agosto 2018

    Questa pidiota è troppo giovane per conoscere la storia, dovrebbe fare un corso accelerato prima di esprimersi in merito, un consigli anche i suoi compagni di merende, intanto le posso anticipare una sintesi, i nostri musi neri come lei li definisce, andarono in Belgio,perchè questo paese richiedeva tal manodo,pera in collaborazione con lo stato italiano per aver in cambio carbone. Questi suoi patrioti arrivano in Italia solo per bere,mangiare,stare a zonzo e delinquere,poi mi fermo qui, il resto è chiaro a tutti

  • giancarlofelcetti 9 agosto 2018

    Lasciatela parlare quando questo escremento parla fa conoscere agli Italiani quello che veramente e il pd il partito dei piddioti, partito usurpatore che ha permesso ai veri musi neri i negri affricani di invaderci rubare stuprare uccidere, allora questo escremento fa bene a farsi conoscere.

  • paleolibertario 9 agosto 2018

    La Morani è quella che diceva che chi siede in parlamento è, per ciò solo, più bravo degli altri, e merita uno stipendio altissimo. Il più delle volte la Morani fa vergognare quelli del suo partito. Almeno la Moretti, sempre in tema di piddine “vamp”, diceva scemate senza cattiveria, la Morani invece è colma d’odio. Comunque sia, siamo in presenza di persone che hanno fatto scappare molti voti dal PD, quindi… bene così. Continuino pure con il trash.

  • Stella 9 agosto 2018

    Le donne della sinistra hanno il cervello in mezzo alle gambe!!!

  • Pino 1° 9 agosto 2018

    Abbiatene pietà ! Quando una sinistra donna -tradizionalmente, ai tempi in cui era complicato ‘averla’ le si identificava con il motto ‘sei comunista e si vede, la dai a chi la chiede- e nelle manifestazioni innalzavano le mani con pollici ed indici congiunti al grido di …. i richiedenti il peloso asilo ringraziavano del passaggio e via! Poi c’è stata l’evoluzione del libero mercato ! Oggi però, molto è mutato.. si depilano, si incremano, si profumano, si presentano al meglio, però ehhhh però rimane l’impronta, nò, non di quello, ma di quello che portano dentro di se, come una stimate d’allerta al mondo esterno, l’astio e la faziosità che sale in volto… tirato, livoroso con le pieghe della bocca all’ingiù, usualmente sciatte, con le palle di sintetico alle orecchie e anche se con una dentiera nuova per migliorare la masticazione ed i morsi all’avversario trattato sempre da nemico, basta che oltre ad aprire la bocca gli diano anche fiato….. bè allora TUTTO è chiaro !

  • Alf 9 agosto 2018

    Fai solo pena Pdiota. Loro avevano il muso nero, tu il cervello marrone!

  • In evidenza

    contatore di accessi