«È odio, odio, odio». Salvini? La Boldrini se lo sogna anche di notte

sabato 4 Agosto 16:28 - di

Laura Boldrini non si stanca di dire la sua, di accusare, insultare, criminalizzare il governo, chi non la pensa come lei, e soprattutto è instancabile nella sua crociata contro Salvini. La “presidenta”, che non si è accorta che il suo giudizio penalizza fortemente lei, il suo partito LeU prossimo all’estinzione e la causa dei buonisti con le magliette rosse, non ha voluto farci mancare il suo pensiero anche in questo sabato d’agosto e  ha rilasciato un’intervista sulla testata online Gli Stati Generali, affermando di vedere odio e razzismo ovunque. «Soprattutto Lega e M5S sono i più esperti nel costruire la politica dell’odio volta a creare un capro espiatorio, nella maggior parte dei casi il migrante, il diverso, il più debole. Ma anche a generare un “odio politico” verso la figura politica che la pensa diversamente, che si concretizza esponendo la controparte a una gogna mediatica per screditarla». Così Laura Boldrini ha il coraggio di rovesciare la frittata, ignorando la campagna d’odio e di contrapposizione a volte brutale sui media contro Salvini nelle vignette satiriche di gusto pessimo e oltraggioso comparse anche su testate un tempo autorevoli, fino al paragone con Satana di Famiglia cristiana. No. la Boldrini vive nel suo mondo. Da un lato dovremmo ringraziarla: ogni volta che parla, perde mezzo punto nei sondaggi.

Questo il suo consiglio: «Bisogna reagire senza cadere nella trappola, cercando di far capire alle persone che non devono credere a-criticamente a tutto ciò che viene scritto sulla rete. La disinformazione è dannosa, anche per la salute dei cittadini: si pensi ai vaccini pediatrici o alle cure mediche improvvisate», aggiunge. Certo, dovremmo credere a lei, probabilmente. «Io non criminalizzo le persone, che hanno paura, me la prendo con chi ha alimenta quotidianamente quella paura. Salvini è stato il primo; ha trovato nei migranti il capro espiatorio ideale, di cui ha molto bisogno». Ecco dunque la filippica contro il suo bersaglio preferito.  «Per l’ex presidente della Camera, il ministro dell’Interno «sa di non poter fare quanto promesso in campagna elettorale, dal “rimandare a casa” seicentomila migranti irregolari fino all’abolizione della Fornero passando per la flat tax». Così, «Ha creato un’arma di distrazione di massa – ha spiegato la Boldrini -, inventando un’emergenza sbarchi che non esiste, accanendosi sui migranti (i cui arrivi sono circa l’80% in meno rispetto al 2017) e tenendoli come ostaggi in mezzo al mare». Non le crede nessuno.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 6 Agosto 2018

    Lo odia perche’ lo vorrebbe dentro nel letto, e non puo’. Ma Salvini riesce a farla rimanere sveglia tutte le notti fino a quando si consumera’ nello stesso odio. Ora pero’ se e’ proprio necessario parlare di lei, fatelo, ma senza foto, non riesco piu’ ad avere un……!!!!! Anche perche’ il mio cane ulula quando la vede e vorrebbe distruggere il computer a mozzichi.

  • lucio 5 Agosto 2018

    2% da dividere con Grasso,quasi una nullità come la compagna Bonino

  • gianni 5 Agosto 2018

    L’odio come lo sente Le i nei confronti del MINISTRO Salvini porta Stress e conseguenze pelluriche.

  • luciano 5 Agosto 2018

    Una persona pericolosa,ci vuole la forca, si faccia un referendum per cacciarla dall’Italia.

  • paleolibertario 5 Agosto 2018

    Fallita l’ideologia comunista, gli eredi del comunismo hanno cercato di rifarsi con l’ideologia umanitarista, quella che produce la cancellazione delle diversità (dei popoli, del maschile e del femminile, ecc.). Ora che sta fallendo anche questa cultura, i sinistri sono ricolmi di odio e devono configurare un nemico par excellence sul quale sfogarsi.

  • Eschini Pietro 5 Agosto 2018

    Speriamo che alle prossime elezioni questa gentaglia sinistrata spariscano dalla politica .

  • Claudio 4 Agosto 2018

    Ma ancora ha il coraggio di parlare? Ma si vergognasse, quante figure fumanti che ha fatto da Presidente della Camera, infangando non tanto la sua persona quanto la carica che ricopriva. Ribadisco, si deve solo vergognare.

  • 4 Agosto 2018

    Ma che vi aspettate da una figlia di un communista spaccato!!!

  • carolina 4 Agosto 2018

    quegli come te hanno rovinato l’Italia e si dovrebbero vergognare a difendere gente che ogni giorno stupra, rapina e spaccia e che volete far passare x bisognosi se li volete l’Africa è grande manifestate li la vostra carità noi siamo stanchi di bugie e anche di clandestini che sono clandestini e non migranti , nullafacenti che dobbiamo mantnere a nostre spese e con tasse esose grazie a quelli come te , siete dei criminali che della parola razzismo si riempiono la bocca perchè i veri razisti siete voi affamatori del popolo Italiano

  • Andrea 4 Agosto 2018

    Prima avevate ragione a contestare le uscite dell’Onorevole Boldrini perché ricopriva una carica importante ed era giusto stigmatizzare la sua totale imparzialità ma adesso che conta come il due di briscola perché darle così tanto rilievo.E’lo stesso ragionamento che vale per gli attori da strapazzo,non importa che si parli bene o male di essi ,l’importante è che si parli di loro per mantenerli in vita professionalmente.Io quando la vedo o leggo quello che dice mi sento male,fa un caldo infernale,quindi non mettetevici pure Voi per favore.Su gran parte dei giornali è quasi sparita mentre su quelli che avrebbero dovuto tirare un sospiro di sollievo e cancellarla del tutto continua a primeggiare e non importa se viene sconfessata,sbugiardata e a ragione ridicolizzata ma resta pur sempre in primo piano.Vi chiedo un piccolissimo favore ,se proprio Vi piacciono il masochismo e l’autolesionismo potete almeno evitare le sue foto con quella espressione da attrice e simulatrice di lungo corso?Fa caldo,fa troppo caldo!!!Grazie Vi voglio bene!!!

  • Marco 4 Agosto 2018

    Meno male che ce la stiamo levando dai c______i…

    • Giuseppe Tolu 4 Agosto 2018

      Già fatto Marco, ma le oche starnazzano anche quando sono dentro al forno, e finché non sono cotte perbene….

    Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )