Ministro maltese ci attacca, Toninelli lo zittisce: «L’Italia ha salvato 600mila vite in 4 anni»

domenica 24 Giugno 19:49 - di

Sono giorni di asprezze tra Italia e Malta sulla questione migranti. Prima con il caso Aquarius e poi con la vicenda della nave Lifeline, le autorità maltesi tacitano la loro cattiva coscienza accusandoci di “disumanità”. È quanto ha ribadito anche oggi un ministro del governo di La Valletta.

Non s’è fatta attendere la risposta del governo italiano. Così il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli ha zittito su Twitter il collega maltese . “Ricordo al ministro dell’Interno maltese  che l’Italia non coordinava l’operazione #Lifeline. In più negli  ultimi 4 anni la nostra Guardia Costiera ha salvato nel Mediterraneo  ben 600mila vite umane. Molte di più di Malta e di tutti gli altri  paesi Ue. Ora mi dica chi disumano!?”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Clo 25 Giugno 2018

    A Salvini, Toninelli e…..Continuate così ragazzi, siamo tutti con voi, dimostrate chi sono i veri razzisti, gli Avvoltoi, che usano questa falsa pietà e finto altruismo solo x mascherare il loro enorme interesse….Anche ieri (ballottaggi elettorali) gli italiani hanno dimostrato da che parte stanno cioè cosa vogliono!!!! Avanti così!!!!!

  • Pino1° 24 Giugno 2018

    Bravo TONINELLIIIIIIIII così si fa, fategli controlli sistematici alle loro navi quando transitano nelle nostre acque, fagli capire che la loro massoneria nascosta sotto mantelli blu e croci a due punte non ci incanta…. spaccategli le…… pa**e su tutto, hanno gli interessi nel cervello ed i soldi nel cuore bene, picchiate lì! Fate controlli guardia di finanza sui finanziamenti ai loro cavalieri, drizzano subito il naso!