Il video di un bimbo rapito viene preso per vero e scatena un linciaggio (video)

martedì 26 Giugno 19:08 - di

C’è un video che in India sta spopolando su whatsapp: si vedono due uomini a bordo di un motorino che rapiscono un bambino per strada e scappano. Poco dopo però ritornano con lo stesso bambino, lo “rilasciano” e mostrano un cartello con la scritta: «Ci vuole solo un attimo per rapire un bambino dalle strade di Karachi». Questa parte del video però è stata tagliata e dunque sta circolando come se presentasse immagini di un vero rapimento. “A farne le spese – sottolinea La Stampa – il 26enne Kaalu Ram che si trovava a Bangalore per lavoro. Alcuni abitanti hanno creduto fosse un rapitore di bambini, è stato legato e picchiato a sangue. Il giovane è morto in ospedale a cause delle ferite riportate. La polizia locale sta cercando via social e con manifesti di fermare le fake news”. Il rapimento di bambini in India e in Pakistan è un fenomeno endemico e il video sta scatenando una sorta di caccia ai rapitori di bambini che si traduce in ulteriori e ingiustificate violenze.

Questo il video che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sui troppi bambini rapiti. A seguire il video del linciaggio del 26enne Kaalu Ram, per il quale sono state arrestate 9 persone.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica