Donna chirurgo balla durante le operazioni (video) e sbaglia gli interventi

venerdì 8 Giugno 18:20 - di

Una donna chirurgo con i guanti e una cuffietta verde balla al ritmo della canzone hip-hop “Cut it”. Sembra il classico video divertente da social, ma la protagonista è una dermatologa che opera negli States e quel balletto lo sta improvvisando mentre esegue una procedura chirurgica. Il filmato, circolato su Youtube e poi rimosso, non è passato sotto silenzio. La conseguenza per Windell Davis-Boutte, direttore medico e Ad di un centro a Lilburn, sobborgo di Atlanta, è stata la sospensione ieri da parte del Medical Board della Georgia, secondo cui la sua attività “rappresenta una minaccia per la salute pubblica e la sicurezza”. Ma non finisce qui: secondo quanto riporta il New York Times online, la paziente che appare nel video sta pianificando di denunciare la dottoressa per l’esito della procedura eseguita, che le ha provocato diversi fastidi. Latoyah Rideau, questo il nome della paziente, si aggiungerebbe ad almeno altri 9 che hanno già fatto causa alla specialista, sostenendo di essere stati danneggiati dai suoi interventi. La stessa commissione medica della Georgia ha annunciato di aver ricevuto “informazioni attendibili” sul caso di una paziente portata in ospedale in ambulanza a fine maggio, dopo un intervento di chirurgia plastica a seguito del quale ha subito il collasso di un polmone e una perdita di sangue acuta. Il trattamento, ha spiegato la commissione, “non si è rivelato conforme agli standard minimi della pratica medica accettabile e prevalente”. Prima di ricevere il verdetto, Davis-Boutte aveva provato a difendersi dalle accuse dichiarando di non aver fatto “nulla di male” e definendosi “in grado di essere multitasking”. Sempre secondo quanto riporta il quotidiano statunitense, però, almeno 100 persone si sarebbero fatte avanti per lamentarsi della dottoressa, come testimonia una legale che ha seguito finora 4 reclami contro il camice bianco e ha deciso di renderli noti perché Davis-Boutte continuava a trattare pazienti. L’avvocato, Susan Witt, ha seguito fra gli altri una donna che ha subito danni cerebrali dopo una procedura di liposuzione e racconta che durante il contenzioso la dottoressa ha pubblicato numerosi video online in cui balla davanti a pazienti che, secondo il legale, sembrano sedati. Witt si è detta soddisfatta per la sospensione del medico, ma “scoraggiata dal fatto che ci sia voluto così tanto per
arrivare a questa decisione”.

video

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pierpaolo Picardi 9 Giugno 2018

    Dalle mie parti, un medico così, i parenti del paziente lo aspettano fuori per legnarlo per bene, non prima di avergli rigato a zebra l’intera auto…….°_° …….:D