Conte-Trump c’è feeling. Si vedranno il 30 luglio alla Casa Bianca

giovedì 28 Giugno 14:30 - di

Il presidente Donald Trump riceverà il premier italiano Giuseppe Conte a Washington il prossimo 30 luglio. L’incontro bilaterale, in un momento di grande tensione nei rapporti tra Europa e Usa, è stato reso noto dalla Casa Bianca. «Gli Stati Uniti e l’Italia cercheranno di rafforzare la cooperazione nell’affrontare i conflitti globali e nel promuovere la prosperità su entrambe le sponde dell’Atlantico», si legge nel comunicato. L’invito era scattato in occasione del G7 in Canada, la prima uscita internazionale di Conte. Segnata proprio dal rapporto privilegiato con il presidente Usa soprattutto sul tema dell’immigrazione. Matteo Renzi ci mise molto più di un mese per farsi ricevere dall’amico Obama.

Trump riceverà Conte il 30 luglio

A margine del summit canadese, Trump aveva definito il nuovo primo ministro italiano «super». «È molto fermo sull’immigrazione, come me», aveva detto il presidente Usa dopo aver incontrato Conte, al suo esordio tra i grandi del mondo». «Farà un buon lavoro, il popolo italiano ha scelto bene!» aveva twittato allora Trump. Nella nota di conferma dell’incontro Washington ha sottolineato l’alleanza storica con Roma. «L’Italia è un importante alleato Nato degli Stati Uniti e un  partner di primo piano in Afghanistan e in Iraq», ha sottolineato ancora la Casa Bianca evidenziando il «ruolo cruciale dell’Italia per portare stabilità nella regione del Mediterraneo». Prima dell’ incontro bilaterale ci sarà prima un colloquio privato fra Trump e il presidente del Consiglio italiano

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *