Schiaffi a Luca Abete di “Striscia”, poi il parcheggiatore se ne va indisturbato (video)

5 Mag 2018 13:15 - di Redazione

Uno schiaffone, poi l’allontanamento dal posto, come se niente fosse. Senza nessuno scandalo nazionale come accadde a Ostia quando un esponente del clan Spada prese a testate un giornalista Emilio Piervincenzi, inviato di “Nemo”.

Stavolta la “vittima” è  un inviato di “Striscia la Notizia”, Luca Abete, che a Napoli, nei pressi di piazza Mercato, ha iniziato una discussione con alcuni parcheggiatori abusivi della zona che prendono auto “chiavi in mano” spostandole a piacimento. Abete aveva provato un esperimento: far rubare una macchina a un uomo che si fingeva parcheggiatore abusivo. Quando il proprietario dell’auto rubata si è rivolto agli altri parcheggiatori “abusivi” ma “autorizzati”, si fa per dire, la reazione di questi ultimi, alle denunce di Abete, si è fatta prima rabbiosa poi violenta. Uno di questi gli ha mollato un ceffone, per poi allontanarsi indisturbato.

qui il video

 

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA