Governo, rispunta Scilipoti e sfida Salvini: «Confrontiamo i curricula» (video)

3 Mag 2018 13:11 - di Gigliola Bardi

Lo sfida a confrontare «i nostri rispettivi curricula vitae», in modo che siano gli italiani a valutare «chi è l’uno e chi è l’altro». Domenico Scilipoti non ci sta a essere indicato come esempio di trasformismo politico e lancia la sua sfida a Matteo Salvini, che, rispondendo a una domanda sulla formazione del governo, nel corso di un evento ha detto: «Mi rifiuto di pensare a un governo che dipenda da 30, 40 o 50 Scilipoti e dai loro umori diurni o notturni».

Video

«Salvini ha dichiarato, parlando a Genova alla manifestazione organizzata da Euroflora, di non volere un governo in Italia che dipenda da 30, 40, 50 Scilipoti. Ricordo al leader leghista che le mie scelte del passato hanno evitato che l’Italia finisse nelle mani dei banchieri», è stata la replica di Scilipoti, affidata a una nota. «Questo atto di responsabilità – ha aggiunto – non è stato dettato da motivi di potere, ma dal rispetto dell’articolo 67 della Costituzione». Quindi l’ex parlamentare, presidente di Unione cristiana ed esponente di Forza Italia, ha sfidato Salvini sul terreno delle competenze: «Sarebbe interessante – ha detto Scilipoti – confrontare i nostri rispettivi curricula vitae. Gli italiani valuteranno chi è l’uno e chi è l’altro».

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA