Giallo ai Parioli: giovane trovato morto nel letto con una scritta sulla schiena

2 Mag 2018 10:54 - di Paolo Sturaro

Aveva 22 anni il ragazzo trova morto nel suo letto. E un particolare che immediatamente ha richiamato l’attenzione della polizia: sulla schiena del cadavere c’era una misteriosa scritta fatta con il pennarello. La tragedia si è consumata ai Parioli, uno dei quartieri più ricchi di Roma, nell’appartamento in via di Villa Grazioli, che è una traversa di via Salaria. Come riportano i quotidiani locali e il Messaggero, a scoprire il corpo senza vita del giovane è stata la mamma. Il 22enne si trovava nella sua camera e indossava il pigiama. Aveva passato la notte in compagnia di un’amica. Stando a quanto si apprende, faceva uso di alcol e stupefacenti. Le indagini sul misterioso ritrovamento sono state affidate agli investigatori del commissariato Salario-Parioli e agli uomini della squadra mobile della questura di Roma. Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica. Non si esclude nulla in merito alle cause della morte.

Emergono particolari. «Mi hai lasciata sola, mi vendicherò». la scritta fatta con il rossetto. Un particolare particolarmente inquietante visto che il giovane aveva passato la notte con la fidanzata conosciuta in comunità. La giovane, 20enne anche lei, è ora indagata per omicidio colposo. Misura che scatta d’ufficio in questi casi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA