Delirio in campo, il fratello di Pogba aggredito dai compagni di squadra (video)

8 Mag 2018 11:51 - di Redazione

Prima lo scontro fisico in campo, poi alta tensione negli spogliatoi. Ha dell’incredibile l’episodio accaduto in Turchia in cui è stato coinvolto Florentin Pogba, fratello 27enne di Paul, aggredito dai suoi compagni di squadra. Il difensore del Genclerbirligi e fratello del centrocampista del Manchester United è stato violentemente aggredito dai suoi compagni in occasione della sfida contro l’Antalyaspor, persa per 1-0. Tutto è avvenuto quando mancavano pochi minuti al fischio finale. LE IMMAGINI MOSTRANO QUANTO ACCADUTO.

Tutto è successo durante la partita  contro l’Antalyaspor, persa 1-0 in casa dalla squadra del franco-guineano. A pochi minuti dalla fine, Pogba, infortunato, si è diretto zoppicando verso la panchina, si è tolto la maglia e ha abbandonato il campo lasciando i suoi compagni in 10 (il tecnico aveva già effettuato tutte le sostituzioni): i compagni però non hanno gradito il forfai bene e lo hanno circondato discutendo nervosamente. Si è accesa una rissa, con l’allenatore a dividere Pogba dai compagni e il difensore che alla fine è rientrato negli spogliatoi “scortato” da altri giocatori del Genclerbirligi. La vicenda non sarebbe finita qui: secondo l’agenzia di stampa turca Dogan, Pogba senior sarebbe stato aggredito anche nello spogliatoio e la situazione sarebbe rientrata solo dopo l’intervento della Polizia. Il Genclerbirligi è penultimo in classifica e rischia la retrocessione in seconda divisione. Incredibile ma vero.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA