Venezia, centri sociali scatenati contro i tornelli antituristi

domenica 29 aprile 18:10 - di Redazione

Centri sociali s catenati contro i tornelli antituristi a Venezia . Al grido di «Venezia non è un luna park, non è un parco a tema» decine di attivisti hanno smontato questa mattina un tornello messo dal Comune per regolare i flussi turistici a piazzale Roma, di fronte al Ponte di Calatrava.

«Questi tornelli – è la strampalata proposta degli attivisti ultracomunisti- non regolano il turismo di massa. L’unico rimedio contro il turismo di massa è la residenza, la Giunta dovrebbe aiutare i cittadini a trovare casa in questa città. Venezia è una città, non è un parco a tema”.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • raibl 1 maggio 2018

    Semplicemente , arrogante e incosciente. I tuberi dei comici circensi sono fioriti. Promossi con lode, da comici a pagliacci certificati.

  • 29 aprile 2018

    la madre degli stupidi è sempre incinta e i centri sociali ne sono la dimostrazione . In più sono spalleggiati e sostenuti dai vermi della magistratura comunista che non li condannano mai

  • In evidenza