Una donna fra i grandi di Londra: è la suffragetta Millicent Fawcett

martedì 24 aprile 17:48 - di Redazione

La suffragetta Millicent Fawcett è diventata la prima donna ad essere onorata con una statua in Parliament Square, di fronte a Westminster, a Londra. L’opera in bronzo, realizzata dall’artista Gillian Wearing in occasione del 100esimo anniversario del diritto di voto alle donne nel Regno Unito, la ritrae con un cartello recante lo slogan «Il coraggio chiama al coraggio ovunque».

«Serve come un ricordo di una vita straordinaria», ha detto il primo ministro britannico Theresa May alla cerimonia di inaugurazione che si è svolta oggi. «La sua eredità come sostenitrice del suffragio femminile 100 anni fa è un importante promemoria del lavoro che deve ancora essere fatto per raggiungere la vera uguaglianza di genere», ha dichiarato dal canto suo il sindaco di Londra, Sadiq Khan.

Scrittrice, riformatrice sociale e leader del movimento che è stato il precursore delle suffragette, le attiviste che a inizio Novecento lottarono per i diritti delle donne, a partire dal diritto al voto, Fawcett visse dal 1847 al 1929. La sua statua si aggiunge a quella di 11 grandi personaggi maschili, tra cui il primo ministro britannico Winston Churchill, l’ex presidente degli Stati Uniti Abraham Lincoln, il leader dell’indipendenza indiana Mahatma Gandhi e il leader anti-apartheid sudafricano Nelson Mandela.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi