Trump: vedrò Kim Jong Un a giugno, ma non so ancora dove

mercoledì 18 aprile 17:09 - di Redazione

L’incontro con Kim Jong Un ci sarà “probabilmente all’inizio di giugno” o anche prima. Lo ha annunciato il presidente Usa Donald Trump, incontrando nella sua tenuta di Mar-a-Lago, in Florida, il premier giapponese Shinzo Abe. Trump ha anche chiarito che il vertice con il leader nordcoreano, potrebbe non avvenire affatto. Tuttavia, ha spiegato, gli Stati Uniti stanno considerando “cinque location” per ospitare lo storico incontro. “Hanno la mia benedizione”, ha quindi commentato Trump riguardo al possibile annuncio da parte di Seul e di Pyongyang di una fine delle ostilità tra le due Coree. La maggioranza degli americani è favorevole al vertice tra Donald Trump e Kim Jong Un, ma nutre poche speranze che possa portare ad uno stop del programma nucleare di Pyongyang. E’ quanto emerge dal nuovo sondaggio del Washington Post-Abc News che indica come il 56% degli intervistati sia convinto che il presidente debba incontrare il leader nordcoreano per cercare di convincerlo a rinunciare alle armi nucleari. Ma solo tre americani su dieci pensano che questo tentativo possa avere successo, mentre il 42% crede che sia “molto improbabile” che Trump possa ottenere qualcosa durante l’incontro che, secondo fonti di Washington, dovrebbe svolgersi alla fine di maggio, inizi di giugno. Inoltre un 36% considera del tutto sbagliato l’incontro con Kim, perché così facendo Trump darebbe legittimità al dittatore nordcoreano. Infine, oltre il 60% degli americani crede che Trump non debba minacciare azioni militari contro la Corea del Nord se questa non dovesse rinunciare alle armi nucleari. Intanto si apprende che verrà istituita nei prossimi giorni una linea di comunicazione diretta tra leader della Corea del sud e del nord: ad annunciarlo un portavoce della presidenza sudcoreana, Im Jong Seok. La linea rossa che metterà in comunicazione Kim Jong Un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in verrà installata probabilmente venerdì e già lo stesso giorno potrebbe esserci la prima conversazione telefonica tra i due, anche se una data precisa non è ancora stata definita. Moon e Kim hanno concordato di tenere il loro primo faccia a faccia il 27 aprile nel villaggio di Panmunjom, lungo la linea demilitarizzata tra le due Coree. In vista dell’appuntamento, hanno deciso di istituire una linea diretta e di avere una prima telefonata prima del vertice.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza