Il test politico del Friuli: un milione alle urne. Meloni: è la regione dei patrioti

sabato 28 aprile 12:53 - di Redazione

Quattro i candidati alla presidenza della Regione alle elezioni che si svolgeranno domani in Friuli Venezia Giulia. Il centrosinistra, che ha governato la Regione negli ultimi cinque anni con Debora Serracchiani, si presenta con il vicepresidente uscente Sergio Bolzonello. A sostegno della sua candidatura c’è il Partito Democratico, di cui il candidato presidente è espressione, ma anche la lista civica Cittadini per Bolzonello presidente (nata ai tempi di Riccardo Illy), gli sloveni della Slovenska Skupnost e la lista Open – Sinistra Fvg.   Coalizione anche a sostegno di Massimiliano Fedriga, già capogruppo della Lega alla Camera e confermato deputato alle scorse politiche, ma schierato per la guida della Regione.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi