Netanyahu, durissimo attacco all’Iran: «Mente sul nucleare, ecco le prove»

lunedì 30 aprile 19:39 - di Redazione

L’Iran ha mentito sulla natura del suo programma nucleare e ha «intensificato gli sforzi» per nasconderlo dopo aver firmato l’accordo sul nucleare del 2015. È quanto ha affermato il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu in un atteso discorso. Israele ha rinvenuto 55mila file di informazioni che «incriminano» l’Iran con una operazione d’intelligence. Secondo il premier israeliano nel 2017 i files sul nucleare sono stati trasferiti in una «località altamente segreta in Iran», della quale è stata mostrata un’immagine.

Sempre secondo Netanyahu, i files segreti provano che il programma iraniano era disegnato «per testare e costruire armi nucleari». «Questi files- ha affermato- provano che l’Iran ha mentito spudoratamente quando diceva che non avrebbe mai avuto un programma nucleare», ha detto Netanyahu nel suo discorso pronunciato nel complesso militare di Kirya a Tel Aviv. Gli Stati Uniti hanno garantito l’autenticità dell’archivio segreto ottenuto da Israele, ha proseguito Netanyahu, annunciando che i documenti verranno mostrato all’agenzia Onu per l’energia atomica e ad altri paesi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Massimilianodi SaintJust 2 maggio 2018

    L’Iran ha tutto il diritto di avere l’atomica , visto che i vicini o confinanti, come Russia, Pakistan , India e Cina la possiedono, per cui è una questine di sicurezza! Tra l’altro penso che abbiano le atomiche comprate dopo il disfacimento dell’Urss per evitare che cadessero in mano ai talebani.

    • marco eletti 3 maggio 2018

      l”iran con l”atomica sarebbero solo grossi guai. chi pensa ail contrario è in malafede

  • Corrado 2 maggio 2018

    Vogliono una guerra. E vogliono che la combattiamo noi. Loro ci dicono le loro indiscutibili “verità “. Poi ci diranno cosa fare.

  • Leonardo Corso 2 maggio 2018

    «Disse loro: «Io ho oggi centovent’anni; non posso piú andare e venire, e il Signore mi ha detto: “Tu non passerai questo *Giordano”. Il Signore, il tuo Dio, sarà colui che passerà davanti a te e distruggerà, dinanzi a te, quelle nazioni e tu possederai il loro paese; e *Giosuè passerà davanti a te, come il Signore ha detto. Il Signore tratterà quelle nazioni come trattò Sicon e Og, re degli *Amorei, che egli distrusse con il loro paese. Il Signore le darà in vostro potere e voi le tratterete secondo tutti gli ordini che vi ho dati. Siate forti e coraggiosi, non temete e non vi spaventate di loro, perché il Signore, il tuo Dio, è colui che cammina con te; egli non ti lascerà e non ti abbandonerà». Poi Mosè chiamò Giosuè e, in presenza di tutto Israele, gli disse: «Sii forte e coraggioso, poiché tu entrerai con questo popolo nel paese che il Signore giurò ai loro padri di dar loro e tu glielo darai in possesso. Il Signore cammina egli stesso davanti a te; egli sarà con te; non ti lascerà e non ti abbandonerà; non temere e non perderti di animo».»
    ‭‭Deuteronomio‬ ‭31:2-8

  • salvatore falb 2 maggio 2018

    Poveri noi! non sappiamo più che pesci prendere, che siano Arabi, ho Musulmani , come pure Americani, chi lo prende dietro la schiena , è solamente, un illuso di vivere tra gente pacifica, ma invece sono tutti contro tutti, è noi beviamo ogni stronzata che ci mettono in bella vista molte testate dei PADRINI, HO, PADRONI DEL MONDO

  • 2 maggio 2018

    It is not Israel who created these issues in the Middle East, it’s not the USA who created these issues in the Middle East…it is described in the ancient Hebrew Scriptures of the sacrifice and turmoil the Jewish people must suffer. Even on the Christian bible, particularly in Revelations the prophecy of a huge war will be fought against Israel by the surrounding countries….it even predicts the use of nuclear weapons by the Iranian government….if you are slightly intelligent, you will see the reality of this situation….The Israeli people were promised by God to have a home country, 1947 it became a reality!! Unfortunately you have neighbors who do not respect the rule of law…I have only one statement to make “Lomg live the country of Israel”!

  • itala piccininno 1 maggio 2018

    Signore….proteggi il tuo popolo….e poi anche noi dai musulmani sia sciti che sunniti…solo Tu ci puoi salvare.

  • luigibonomi 1 maggio 2018

    non dobbiamo fidarci degli arabi ma ancora meno degli assassini ebrei basta vedere le guerre che hanno scatenato basta vedere cosa fa lo strozzino soros e il delinquente rohtscild e il malato di mente kissinger

    • 2 maggio 2018

      Luigi termina il tuo razzismo contro Israele…mi dispiace dirlo ma mi sembri una persona con un livello di intelligenza molto basso…il mio nonno diceva prima di parlare o scrivere pensaci 100 volte. Lei signore e solamente un razzista contro Israele e gli Stati Uniti, e come ho scritto semplicemente senza educazione…

      • 2 maggio 2018

        I forgot to mention, Mr. Kissinger was the most respected negotiator in the entire world, loved and respected by millions of people….your statement again shows a limited brain function, which is typical of racist people!!!

  • franco luzio 1 maggio 2018

    Stanno preparando una ennesima guerra in medio oriente.

  • Mikael Bolshitkov 1 maggio 2018

    My brother with are with you!!! Long live Israel…we shall never forget!!!

  • In evidenza