Manfrine M5S, Salvini: «Sto cominciando a perdere la pazienza…»

martedì 17 aprile 20:13 - di Redazione

«Sto quasi perdendo la pazienza, o si fa questo governo, tra Centrodestra e Cinque Stelle, o si va a votare». Lo dice il leader della Lega, Matteo Salvini, durante la registrazione di Di Martedì, in onda su La7. «Io sono in mezzo tra Berlusconi e Di Maio -. sottolinea – . Mi sono scoperto molto zen». Salvini scherza anche su Berlusconi a proposito della “mimica” espressa platealmente dal leder di FI dopo l’incontro della delegazione del centrodestra con Mattarella.«Berlusconi? Il ragazzo è esuberante».  Il leader della Lega ribadisce anche un punto chiave: «Io non voglio tradire il voto degli italiani, non ho preso il voto del centrodestra per dire me ne frego del voto, e pur di andare al governo vado da un’altra parte». «Berlusconi – dice sempre Salvini – mi sembra che lo usino come scusa per non andare al governo, perché Berlusconi non può fare il ministro, non può fare il senatore, non può fare il deputato». « Io – sottolinea – voglio un governo centrodestra-Cinque Stelle, ma se
loro vogliono andare con Renzi…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • 18 aprile 2018

    Leder cosa sarebbe? In italiano si scrive capo, in Inglese si scrive Leader, come l’avete scritto voi non vuol dir nulla, nemmeno in italiano!

    • Redazione 18 aprile 2018

      Si trattava di un piccolo refuso, abbiamo provveduto a correggere

  • Laura Prosperini 18 aprile 2018

    ha ragione, verrebbe quasi volgia di farglielo fare stò governo m5s+pd+tajani+altre briciole di sorosiani
    solo che ci rimetterebbe e tanto la nostra povera Italia, governata da questi anti-Italiani sprezzanti e disonesti

  • Luigino 18 aprile 2018

    Sia Berlusconi sia 5 Stelle sono disposti a allearsi con la fogna PD, questo fa capire che Berlusconi intercetta i voti di destra e 5 Stelle intercetta il dissenso non di destra, sempre luridi massoni sono e giocano una parte prestabilita. La gente grulla ha votato per cacciare renzi e co. e questi li riammettono nel gioco. Speriamo che Salvini non sia della stessa risma, certo che Benito Mussolini sarebbe stato preferibile.

  • In evidenza