Local&Global, “Bambini contadini cittadini del mondo”: evento a Roma

giovedì 26 aprile 13:01 - di Redazione

Favorisci la conoscenza per abbattere la paura. Questo è il motto dell’Associazione Alimentando, ideatrice e curatrice del progetto ABC (Alimentazione – Bambini – Culture), desiderosa di promuovere l’integrazione culturale attraverso il cibo. In primis c’è l’evento Local&Global – Bambini Contadini Cittadini del Mondo. Dopo il successo della scorsa edizione e il relativo risalto mediatico, l’Associazione desidera coinvolgere nuovamente grandi e bambini per rispondere alle loro domande ed educarli a un’alimentazione consapevole. “Perché non posso mangiare le fragole a gennaio? Perché i pomodori sono più buoni d’estate? Perché i cinesi mangiano con le bacchette? Perché il mio compagno di banco non mangia carne di maiale? Perché la mia tata filippina mangia sempre il riso? Il mio migliore amico è celiaco che vuol dire? Perché un brasiliano mangia tanti fagioli? Ma i vegani chi sono?”.

Queste sono solo alcune delle domande che, ogni giorno, i bambini pongono agli adulti. Dare loro una risposta corretta quanto esaustiva significa coltivare i cittadini consapevoli di domani. Attraverso l’evento, in programma domenica 27 maggio dalle ore 10.30 alle ore 18.30 presso la Riserva Naturale Campus Bio-Medico a Roma, i bambini potranno imparare giocando, rapportandosi ad altri bambini e non avendo il “vincolo” del banco scolastico.”Mi piace sognare ABC come un progetto di educazione civica alimentare che vede nell’evento Local&Global il mezzo per l’attuazione del sogno” (Catia Sulpizi Presidente Associazione e ideatrice del progetto).

L’evento si svolge all’aria aperta, in una location dall’alto valore ambientale. Grazie a laboratori, fattorie didattiche, spettacoli di musica e teatro, i bambini potranno acquisire  informazioni sulle tradizioni contadine ormai in disuso, sulla stagionalità degli alimenti, sul ciclo vitale dell’acqua, del grano, ecc. Ma non solo. Ogni evento Local&Global vedrà la partecipazione di una/due etnie straniere che attraverso tradizioni alimentari e artistiche racconteranno usi e costumi delle loro terre. L’evento non sarà solo dedicato ai più piccoli! Anche i genitori parteciperanno  alla giornata attraverso cooking show, mini corsi di cucina, degustazioni.

Perché ci serve il tuo aiuto? Semplice: il progetto nasce dal semplice desiderio dell’Associazione di generare rapporti virtuosi ed educare le nuovi generazioni, senza alcuno scopo di lucro,  Insomma, Local&Global – Bambini Contadini Cittadini del Mondo è per tutti i partecipanti totalmente gratuito: né i bambini, né le loro famiglie dovranno sostenere nessun costo, l’ingresso, il pranzo, le attività saranno offerte dall’Associazione anche e soprattutto grazie al preziosissimo aiuto della gente.

I fondi saranno necessari per l’acquisto di tutte le materie prime, per allestire l’evento, per pagare le figure professionali coinvolte, per il noleggio delle attrezzature, per l’acquisto di tutti i materiali biodegradabili necessari, per allestire gli spazi. Inoltre, per favorire l’afflusso delle famiglie con problemi di spostamento si pensa di creare un servizio navetta gratuito andata e ritorno. Altro obiettivo sarà quello di lasciare a tutti i bambini partecipanti dei piccoli gadget come ricordo dell’evento e creare un piccolo libro illustrato, avente come tema la sana alimentazione e il valore dell’integrazione Dietro al progetto c’è l’Associazione Alimentando, ideatrice e curatrice del progetto ABC (Alimentazione-Bambini-Culture).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza