La beffa: 3 sudanesi si nascondono sul camion convinti di arrivare a Francia, ma…

venerdì 27 aprile 12:57 - di Redazione

Sembra assurdo ma a volte, davvero, la cronaca sconfina nel surreale: o almeno, sicuramente è successo nel caso degli immigrati clandestini – 3 sudanesi – che, saliti a bordo di un camion convinti che fosse diretto in Francia, sono stati beccati, fermati e denunciati in stato di libertà.

Migranti, 3 sudanesi salgono sul camion certi di arrivare a Francia, però…

La fuga dei tre clandestini sudanesi nascosti in un camion all’insaputa del conducente, allora, è finita a Landriano, in un deposito di logistica del pavese dove il trasportatore ha parcheggiato il mezzo, una volta arrivato a destinazione e dove i tre uomini di nazionalità sudanese di 32, 22 e 19 anni, che si erano nascosti convinti di essere traghettati a destinazione oltralpe, sono stati denunciati in stato di libertà per soggiorno illegale nel territorio dello Stato e mancata esibizione dei documenti d’identità. I tre, è stato poi ricostruito dalle forze dell’ordine intervenute, erano saliti a bordo dell’autoarticolato con targa lettone, approfittando di una sosta del conducente a Ventimiglia. Convinti che il mezzo avrebbe proseguito il suo viaggio in direzione della Francia, si sono introdotti e nascosti, ma il loro risveglio è avvenuto con grande stupore nei magazzini del polo logistico di una ditta di trasporti. Il personale dell’azienda ha subito chiesto l’intervento dei carabinieri, che hanno proceduto al loro accompagnamento prima al comando provinciale di Pavia per le procedure di identificazione e successivamente alla questura, ponendoli a disposizione del competente ufficio immigrazione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza