Guarita dopo l’elezione: la senatrice M5s Deledda va in Commissione Lavoro

giovedì 19 aprile 19:26 - di Redazione

La senatrice M5S Vittoria Bogo Deledda, nota per essere stata 243 giorni in malattia a carico dello Stato e essere guarita improvvisamente con la candidatura al Senato, andrà in commissione Lavoro. Non è una barzelletta, ma l’annuncio ufficiale è arrivato direttamente dal Movimento 5 Stelle.

La senatrice in Commissione lavoro? Sembra una barzelletta

Ricordate le verifiche annunciate da Luigi Di Maio alle Iene nel servizio andato in onda l’8 aprile? Dopo dieci giorni la vicenda è stata accantonata. Un atteggiamento che fa il paio con le annunciate (e mai attuate) espulsioni e le denunce (mai presentate) contro i parlamentari grillini che avevano truccato i bonifici nel famoso scandalo di Rimborsopoli. I diretti interessati non solo non sono stati espulsi, ma sono tutti rimasti saldamente incollati alle loro poltrone in Parlamento.

E Di Maio tace: finirà come per Rimborsopoli?

Il commento delle Iene non si è fatto attendere: «Le commissioni parlamentari non sono ancora state costituite ma, dopo la “guarigione miracolosa”, metterla proprio in commissione lavoro sarebbe una scelta quantomeno curiosa. Dopo la messa in onda del servizio, Bogo Deledda non smentisce quanto abbiamo denunciato, ma sostiene che la sua assenza dall’ufficio (era responsabile dei Servizi sociali del comune di Budoni) sia stata dovuta a una malattia professionale, cosa attualmente non verificata».

La senatrice è guarita dopo l’elezione

«Infatti – prosegue il sito delle Iene – non è ancora arrivato l’esito della visita del medico dell’Inail, l’Istituto per l’assicurazione per gli infortuni sul lavoro. Di più, al momento l’unica cosa certa, per sua stessa ammissione al telefono, è che in realtà per un periodo la sua malattia è stata riconosciuta come ordinaria, quindi non legata alla professione che svolgeva. Siamo ancora in attesa di sapere il periodo esatto in cui la sua malattia è stata qualificata come ordinaria, che Bogo Deledda, come verificato durante la telefonata, non sa indicare». La trasmissione di Italia Uno aspetta anche una risposta da Luigi Di Maio, «impegnatissimo ora nei tentativi di formare un nuovo governo, a cui Filippo Roma aveva spiegato la situazione della senatrice». Risponderà mai?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Andreina 20 aprile 2018

    Nono so ..se riderci o piangere

  • In evidenza