Catania, lo stupratore della dottoressa condannato a 8 anni

lunedì 30 aprile 16:46 - di Redazione

È stato condannato ad 8 anni Alfio Cardillo, il 27enne arrestato il 19 settembre del 2017 dai carabinieri con l’accusa di avere sequestrato e violentato per alcune ore la dottoressa di 52 anni, S.S., mentre era in servizio alla Guardia medica a Trecastagni, in provincia di Catania . La Procura aveva chiesto una condanna più severa, 15 anni di reclusione, ridotti a 10 per l’accesso al rito alternativo del processo abbreviato. Il Gup Giuliana Sammartino, che lo ha ritenuto colpevole di violenza sessuale, lesioni e sequestro di persona, nella sentenza ha considerato la continuazione dei reati e la diminuzione del rito. Il 27enne, che è detenuto, è stato interdetto in maniera perpetua dai pubblici uffici. Il giudice ha fissato un risarcimento del danno non patrimoniale di 60 mila euro in favore della vittima e di 5 mila per l’Associazione antiviolenza e antistalking Calyspo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Trigliedda 2 maggio 2018

    Perché quella chica e non, invece la castrazione?

  • Sergio 30 aprile 2018

    Castrazione chimica

  • In evidenza