Brutale aggressione a Milano: un romeno tramortisce un anziano (video)

lunedì 23 aprile 12:07 - di Paolo Sturaro

Violentissima aggressione a Milano. Una ferocia inaudita, un anziano colpito sotto casa, in una traversa di viale Monza. Era indifeso, solo, con un pacchetto della spesa tra le mani. Si è trovato di fronte un romeno di 29 anni, Chester Caldararu, che lo aspettava fingendo di parlare al cellulare. Gli si è messo di fronte e l’ha colpito con un pugno alla mascella e con un altro pugno in piena faccia, all’improvviso, senza neppure chiedergli il portafogli. L’anziano è crollato atramortito, ha sbattuto la testa sull’asfalto, è rimasto steso a terra immobile. Una scena atroce. Il romeno gli ha sfitlato i soldi e se n’è andato via tranquillo. Ma è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza posizionate all’ingresso del palazzo.

Matteo Salvini ha postato il video su facebook: «Un’aggressione brutale, sconvolgente, a Milano. Potrebbe essere nostro padre o nostro nonno, si stringe il cuore e sale la rabbia! Ma come si fa a prendere a pugni un anziano indifeso? Lo schifoso delinquente che ha fatto questo andrebbe rispedito al suo Paese e là dovrebbe marcire in galera! Gli italiani chiedono di agire. Non vedo l’ora di riportare un po’ di ordine in questo Paese: certezza della pena ed espulsione di tutti i criminali, senza se e senza ma. Io sono pronto».

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Cesculio jekravyly 24 aprile 2018

    Salovini parla male di noi zingaro ma intanto fa amore con la presentratricia minotella

  • Cesculio jekravyly 24 aprile 2018

    Gli zingari sono brave persone io sono zingaro e lavoro da matina a sera.

  • ALESSIO 23 aprile 2018

    PER ATTI COSI IGNOBILI : TAGLIO DELLE PALLE A FREDDO CON LE CESOIE E LORO INVIO AI GENITORI PER FAR RENDER CONTO LORO DI CHE BESTIA IGNOBILE HANNO MESSO AL MONDO

  • Mino 23 aprile 2018

    1) Gonfiarlo di manganellate
    2) Espulsione immediata
    3)Se non va via o rientra illegalmente fucilazione
    4) Salvini, se vai al governo provvedi a legiferare in coerenza con i punti sopra esposti altrimenti sei un cialtrone passibile di sprangate.
    Per quel che mi compete nei confronti di simili soggetti va applicata la sharia, se l’aggredito fosse stato mio padre io renderei pan per focaccia. Il bastardo si è comportato in quel modo perchè abituato all’impunità.

  • In evidenza