12enne sorpreso a guardare film porno in classe: per punizione pulirà i bagni

sabato 28 aprile 15:40 - di Milena De Sanctis

È stato sorpreso da un professore mentre guardava un video porno durante la lezione in classe. Uno studente di 12 anni di una scuola media di Castelfranco, come riporta il Gazzettino,  è stato condannato ai lavori socialmente utili a scuola, per due giorni. Una punizione esemplare. «Quando si verificano episodi di simile gravità la decisione dell’istituto non è quella di sospendere lo studente dalle lezioni, ma di avviare un percorso di rieducazione», spiega Alessandra Fusaro, dirigente dell’istituto comprensivo 2 di Castelfranco, che conta undici scuole nel territorio comunale. Il ragazzino, per due giorni, oltre ad assistere regolarmente alle lezioni, ha dovuto svolgere i lavori socialmente utili ordinati dalla scuola, come pulire i servizi igienici o raccogliere l’immondizia.

Guarda un film porno in classe: ecco la punizione

«La sospensione per un ragazzo diventerebbe una vacanza ingiustificata – sottolinea la Fusaro – Purtroppo nonostante il divieto molti ragazzi portano con sé il telefonino a scuola e lo utilizzano non appena ne hanno l’occasione, ma da parte della dirigenza l’obiettivo è di far capire agli studenti che bisogna rispettare le regole, coinvolgendo anche i genitori nel percorso educativo».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza