Romani, di che vi lamentate? Un tweet della Taverna fa infuriare la rete

sabato 30 Settembre 17:01 - di

Dopo la bocciatura dei sondaggi, anche sui social cresce il malcontento verso l’amministrazione M5S per la  situazione in cui versa la Capitale. E così, l'”idillio”fra i  grillini e gli internauti sembra essersi interrotto, o quantomeno  incrinato. Ne è un esempio il tweet della senatrice Paola Taverna, del M5S ed ex componente del mini-direttorio che avrebbe dovuto affiancare la sindaca Virginia Raggi. «Una domanda ai romani: ma abitavate tutti in Svizzera prima?».

Il tweet non è stato accolto molto bene, come si può vedere dai  commenti seguiti al messaggio. «Questo è il rispetto che il M5S nutre  verso i cittadini. Per la serie: “Che ve lamentate? Sta’ città era un cesso pure prima!”» nota Anna Rita Leonardi?. E Salvatore Voccia, il cui tweet ha raccolto centinaia di like scrive: «Cara Signora abbiamo sempre abitato a Roma, conoscendone i problemi. Siete stati voi a promettere un cambiamento che non c’è stato, anzi siete riusciti a peggiorare la città. Fare opposizione e sbraitare è molto facile, governare è molto più difficile, spero valga da lezione». «Abitavo a Roma. La città più bella del mondo. Ora  passeggio in mezzo ai topi e rischio ogni minuto che mi cada un albero in testa” aggiunge Federica Bonafaccia su Twitter.

Decisamente maldestra, la Senatrice Paolo Taverna. Pensava di zittire i critici dell’amministrazione M5S di Roma. Ma ha scatenato un vespaio, rendenedo evidente il distacco crescente tra i pentastelalti e l’opinione popolare.

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica