“Report”, Enrico Mentana all’attacco di Pd e M5S: “Fate ridere…”

mercoledì 19 Aprile 15:31 - di

“Allora, in nome della coerenza…”. Enrico Mentana non si schiera né con l’uno né con l’altro partito, ma sulla vicenda di “Report”, al centro di uno scontro politico tra M5S e Pd, chiede che tutti mettano da parte la faziosità per schierarsi dalla parte della libertà d’informazione. “Quelli del Pd e dintorni che urlavano ‘giù le mani da Orfeo’ lo dicano anche per Report. E quelli del M5s che urlano ‘giù le mani da Report” lo dicano anche per Orfeo. Se no fate ridere, difensori della libertà e censori a corrente alternata”. Il posto del direttore del tg della Sette è apparso nel pomeriggio su Facebook incassando, paradossalmente, il consenso del deputato Pd e segretario della commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi che, anche lui su Facebook, scrive: “Ha ragione Mentana. Il direttore del Tg La7 dimostra lucidità e imparzialità nella sua analisi. Vedremo se gli esponenti del Movimento 5 stelle lo apprezzeranno e seguiranno anche su questa posizione”. E il Pd? Quando farà uno sforzo di coerenza, come gli chiede lo stesso Mentana?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *