Esodati, la Lega occupa i banchi del governo. Ecco le foto

martedì 15 settembre 16:40 - di Gloria Sabatini

Prima il sit in davanti al ministero dell’Economia poi la protesta nell’Aula di Montecitorio sulla vicenda degli esodati. Al grido di “no alla legge Fornero” i deputati della Lega hanno occupato i banchi del governo. Subito dopo gli interventi dei Cinquestelle e di Sel, tutti i parlamentari del Carroccio sono corsi ai banchi del governo esponendo cartelli con la scritta “Renzi ladro di pensioni”. Non appena i commessi hanno rimosso i cartelli, i leghisti si sono piazzati ai posti di ministri e sottosegretari ignorando la richiesta di tornare ai loro banchi del vicepresidente Roberto Giachetti che ha espulso dall’Aula Cristian Invernizzi e sospeso la seduta.

++ Esodati: Camera, Lega occupa banchi governo ++

 

++ Esodati: Camera, Lega occupa banchi governo ++

 

++ Esodati: Camera, Lega occupa banchi governo ++

 

++ Esodati: Camera, Lega occupa banchi governo ++

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi