Londra propone a Parigi di unire le sponde della Manica: con un ponte

È “ridicolo” che due delle maggiori economie mondiali siano collegate tra loro solamente da una linea ferroviaria. Partendo da questo ragionamento, il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson ha proposto al presidente francese Emmanuel Macron la costruzione di un ponte di 35 chilometri per unire le due sponde della Manica.

La questione è stata discussa in occasione del vertice anglo-francese che si è tenuto ieri a…

Per continuare a leggere l'articolo Abbonati o Accedi