Berlusconi prepara lo scacco al Renzi: ecco l’ultima pazza idea del Cavaliere

La smentita è arrivata, netta, categorica, nelle prime ore del pomeriggio. “Tutto falso, nulla di vero in quello che ha scritto il Corriere”. Ma inciucioni a parte, negati dal Cavaliere, che qualcosa stia organizzando Silvio Berlusconi tutti ne sono convinti, così come in tanti sono certi che in quel silenzio che lo circonda da qualche giorno possa nascondersi una mossa a sorpresa contro Renzi, per vendicare lo sgarbo del Patto del Nazareno e la rottura sulla nomina del presidente della Repubblica. Secondo il Corriere della Sera il Cavaliere starebbe lavorando a un nuovo Patto del Nazareno, ma senza Matteo Renzi. Ecco cosa scrive Tpmmaso Labate: «C’è subbuglio dentro Forza Italia: secondo il Corriere della Sera Silvio Berlusconi si starebbe muovendo, mandando avanti il suo fidatissimo sherpa Gianni Letta, l’uomo delle trattative più calde. “Sto già parlando con Franceschini e i suoi. Adesso dovrò parlare anche con Orlando. Teniamoci pronti”, avrebbe confidato il Cavaliere, il cui piano appare chiaro: tagliare fuori i renziani del Pd».

L’obiettivo sarebbe quello di rinviare il voto nel 2018, a fine legislatura, e preparare il terreno per un governo di larghe intese nella prossima. Ma questa ipotesi, ovviamente, renderebbe quasi impossibile un’intesa con la destra e con la Lega, visto che Matteo Salvini e Giorgia Meloni chiedono a gran voce il ritorno immediato alle urne e vedono con il fumo negli occhi un’eventuale intesa biprtisan, con o senza Renzi.