Figuraccia di Marchionne: Fiat ultima per affidabilità negli Usa

Gli americani non sono stati generosi con Sergio Marchionne e la sua Fiat. Secondo quanto riporta un lancio di Associated Press ripreso da Dagospia, nell’ultima classifica J.D. Power sull’affidabilità,  la Fiat si è piazzata all’ultimo posto con 273 problemi evidenziati per 100 automobili. La media del settore era a 147 problemi. Uno smacco per l’ad di Fiat: sono lontani i tempi in cui  Time gli dedicava la copertina con un titolo ad effetto, “car star”.

Marchionne giù, la Lexus su

La società di consulenza J.D. Power ha chiesto ai proprietari originari di veicoli immatricolati nel 2012 quali problemi hanno avuto nell’ultimo anno e per il quarto anno consecutivo la marca automobilistica più affidabile è risultata essere Lexus. Nelle prime cinque posizioni del sondaggio annuale compaiono Buick, Toyota, Cadillac, Honda e Porsche. I proprietari di Lexus hanno riferito 89 problemi per 100 veicoli. Fiat si è rivelata la marca con performance peggiori, con 273 problemi per 100 automobili. Land Rover, Jeep, Mini e Dodge si sono piazzate nelle altre ultime cinque posizioni.