Tragedia in Francia: una donna e i suoi sette bambini morti nell’incendio della loro casa

6 Feb 2023 12:55 - di Redazione
incendio bambini francia

Una madre quarantenne e i suoi sette bambini, di età compresa tra i 2 e i 14 anni, sono rimasti uccisi nell’incendio della loro abitazione a Charly-sur-Marne, in Francia, circa 100 chilometri a est di Parigi. Il padre, invece, ha riportato gravi ustioni, ma non è in pericolo di vita. Secondo i primi accertamenti, la tragedia potrebbe essere stata dovuta a un incidente domestico. Secondo i vigili del fuoco, che sono stati allertati intorno all’una di notte, «l’incendio si è propagato molto rapidamente» nell’abitazione a due piani, rendendo impraticabile il pavimento del piano di sopra e impedendo ai soccorritori di salvare madre e figli.

I pompieri: «La casa è distrutta, rimangono sono i muri»

A rendere più complicate le operazioni, che hanno coinvolto circa 80 pompieri, anche la presenza di tapparelle elettriche, che hanno reso difficile l’accesso alla casa anche dalle finestre. Quando le fiamme sono state finalmente spente dopo diverse ore di lavoro, «la casa è risultata distrutta» dalle fiamme, ha spiegato all’emittente Bfmtv il tenente colonnello Jean-Claude Ouguel, chiarendo che «rimangono solo i muri». L’incidente ha causato anche danni a un’abitazione vicina e si è reso necessario il trasferimento di due persone.

L’ipotesi che le fiamme siano partite dall’asciugatrice

Secondo i primi elementi emersi dall’inchiesta aperta dalla procura, l’incendio potrebbe essere partito da un’asciugatrice che ha preso fuoco al piano terra dell’abitazione, mentre la famiglia era già a letto al piano di sopra. Sentendo il fumo, il padre è sceso al piano terra, si è accorto di quanto stava avvenendo e ha chiamato i vigili del fuoco, ma la scala è diventata subito inaccessibile e sua moglie e i loro figli, cinque femmine e due maschi, sono rimasti bloccati al piano di sopra, mentre il padre veniva rapidamente evacuato da un pompiere che abita nella stessa strada ed è stato il primo soccorritore ad arrivare.

Il precedente dell’incendio di dicembre in Francia, in cui persero la vita cinque bambini

Dopo essere riusciti finalmente a raggiungere la donna e i bambini, i vigili del fuoco hanno tentato di rianimarli, ma non c’è stato nulla da fare. I media francesi ricordano che si tratta del più grave incendio domestico degli ultimi anni, ricordando che che nella notte tra il 15 e il 16 dicembre in un condominio popolare a Vaulx-en-Velin si sviluppò un incendio che costò la vita a dieci persone, tra le quali cinque bambini.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.