Tragedia a Genova, guardia giurata spara e uccide la compagna e poi si toglie la vita

4 Gen 2023 20:50 - di Redazione
Genova guardia giurata

Omicidio suicidio a Genova, dove una guardia giurata ha ucciso la fidanzata di 24 anni per poi togliersi la vita. Una tragedia avvenuta nel quartiere di Pontedecimo del capoluogo ligure dove un vigilante di 31 anni ha prima sparato alla compagna per poi rivolgere l’arma contro se stesso. Sono intervenuti i medici del 118, le volanti e la squadra mobile, che indaga sul caso.

Un familiare ha dato l’allarme

La guardia giurata – ricostruisce il Tgcom24- avrebbe usato la pistola in dotazione per uccidere la donna e poi togliersi la vita. I corpi dei due fidanzati sono stati trovati nell’abitazione in cui vivevano. A dare l’allarme è stata la sorella della guardia giurata che non aveva notizie del fratello dalla sera precedente. Recatasi a casa della cognata ha trovato i due corpi. Secondo le prime informazioni raccolte dagli investigatori, i due fidanzati avevano spesso scontri e litigi e sembra che stessero per lasciarsi. Non risulta però al momento che ci fossero precedenti per denunce o segnalazioni. L’omicidio suicidio potrebbe essere avvenuto martedì sera, l’ipotesi è al vaglio degli investigatori della mobile.

Omicidio-suicidio a Genova: la possibile ricostruzione dei fatti

Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’uomo avrebbe ucciso la donna a letto mentre dormiva e poi si sarebbe ucciso con l’arma. A far scoprire i corpi è stata una telefonata dei vicini di casa che segnalalavano di aver udito spari dall’abitazione dell’interno 9, nel condominio al civico 22 di via Anfossi. I primi ad intervenire sul posto sono stati i militi della Genova Soccorso. Il primo soccorritore, Salvatore Masala, ha intuito subito la gravità dei fatti e non è entrato all’interno dell’abitazione allertando subito la polizia. Sul posto anche il sostituto procuratore Francesca Rombolà e il medico legale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA