Strage in famiglia: cinque bambini e tre adulti trovati morti dopo una sparatoria nello Utah

5 Gen 2023 8:01 - di Robert Perdicchi

Otto membri di una stessa famiglia, tra cui cinque bambini, sono stati uccisi in una sparatoria nella cittadina di Enoch, nello Utah nella notte italiana. Lo ha reso noto la polizia locale, spiegando che le vittime sono state trovate all’interno della loro abitazione con diverse ferite letali di arma da fuoco. Come hanno spiegato le autorità cittadine, la famiglia era molto nota a Enoch, erano assidui frequentatori della chiesa locale e i bambini andavano a scuola nella Iron County School District.La polizia, che ha aperto un’indagine, ha precisato che non esiste un pericolo per gli abitanti della città e che non ci sono sospetti latitanti.

Strage di bambini scoperta dalle autorità scolastiche

“Al momento non crediamo che ci sia una minaccia per il pubblico o che ci siano sospetti in libertà”, si legge in un comunicato delle autorità che non hanno reso noto altri dettagli sulle persone decedute o sulle circostanze della sparatoria. “Non sappiamo perché sia successo e non tireremo a indovinare, continueremo ad indagare, esaminando tutti i dettagli possibili, rendendo disponibili tutte le informazioni che possono venire fuori da ciò che è successo all’interno dell’abitazione. Avremo ulteriori informazioni man mano che si presenteranno”, ha detto Rob Dotson, amministratore comunale di Enoch. La strage ha sconvolto la cittadina che conta appena 8mila abitanti. Ad allertare la polizia sarebbero state le autorità scolastiche dopo aver notato che i cinque bambini, tutti alunni della Iron County School District, non erano presenti a scuola da un paio di giorni. Le indagini proseguono.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA