Il sondaggio di Elon Musk reintegra Trump su Twitter. Il tycoon ringrazia, ma per ora non cinguetta

20 Nov 2022 10:09 - di Lara Rastellino
Trump Twitter

Elon Musk riabilita Donald Trump: Twitter riammette l’ex presidente bandito dal social  all’8 gennaio 2021, pochi giorni dopo l’assalto a Capitol Hill che gli costò la sospensione dalla piattaforma virtuale. Uno stop arrivato dopo una lunga campagna mediatica che, azionando la macchina del fango, i dem hanno indirizzato – soprattutto all’epoca della sua presidenza – contro il tycoon e la sua comunicazione politica. Oggi, però, l’ex inquilino della Casa Bianca può ripartire da Twitter: il suo account ufficiale è appena tornato visibile, qualche minuto dopo l’annuncio del proprietario del social, che sul rientro di Trump ha lanciato un sondaggio che ha raccolto oltre 15 milioni di voti nell’arco di una giornata. Il reintegro di Trump, bannato da Twitter dopo l’assalto al Congresso del 6 gennaio 2021, è stato votato dal 52%. Contro la riammissione dell’ex presidente si è espresso il 48%.

Twitter, l’account di Trump torna visibile: il sondaggio reintegra il tycoon

«Il popolo ha parlato. Trump sarà reintegrato. Vox Populi, Vox Dei», ha twittato Musk. Non è chiaro se Trump ricomincerà a usare Twitter, avendo creato una propria piattaforma chiamata Truth Social. E comunque, fin qui il tycoon non ha ancora twittato nulla (e non è escluso che continui su questa linea di condotta)… Del resto, ha spiegato lo stesso protagonista del sondaggio in un collegamento video a un evento dei repubblicani, «sento dire che un grande numero di persone vuole il mio ritorno su Twitter. Ma io non vedo la ragione per farlo». Anche se l’oltre milione di utenti che hanno partecipato al sondaggio, durato 24 ore, in meno di 25 minuti dall’apertura delle urne virtuali potrebbero dargliene una… E in effetti, dati alla mano Elon Musk – nei cui confronti Trump ha avuto parole di stima e di elogio – ha lanciato il sondaggio all’1.47: alle 2.12 avevano già “votato” 1 milione e 60mila persone. Cosa che ha lasciato intendere che l’esito dell’indagine demoscopica sarebbe stato dirimente. E così è stato.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA