GfVip: da Signorini a Fabrizio Corona tutti contro Ciacci: “Pensavo che Bellavia stesse pregando” (video)

4 Ott 2022 12:33 - di Penelope Corrado
Bellavia, Ciacci

«Ora ho solo una piccola domanda per l’espulso Giovanni Ciacci: ‘Ti sei mai chiesto, chéry, se la mancanza di lavoro non sia dovuta alla persona che sei piuttosto che alla sieropositività, come asserisci?»: con questo tweet il critico televisivo Davide Maggio liquida la “cacciata” dalla casa del Grande Fratello Vip 7 del costumista.

Dopo la squalifica di Ginevra Lamborghini per la frase nei confronti di Marco Bellavia (“Uno così si merita di essere bullizzato”), considerata quella più grave della produzione, il conduttore Alfonso Signorini ha annunciato un secondo provvedimento punitivo: un televoto flash dei concorrenti che si erano resi protagonisti di alcune frasi o comportamenti spiacevoli. Giovanni Ciacci, Patrizia Rossetti, Elenoire Ferruzzi e Gegia i nominati.

Il costumista Ciacci chiede scusa, ma i Social non hanno perdonato

Il costumista è quindi risultato il meno votato. “Chiedo scusa, non me ne sono proprio accorto. L’ho vissuta male per via della nomination che mi aveva fatto e ho risposto in una certa maniera”, le prime parole di Giovanni Ciacci arrivando in studio. Già sui social il pubblico era insorto contro il ‘branco’ di vipponi che hanno inveito e preso in giro la sofferenza e il suo stato psicologico di Marco Bellavia, facendo fronte compatto nel difendere l’ex conduttore di ‘Bim Bum Bam’.

Emblematico un altro commento che sta spopolando in queste ore su Twitter. “Entri per raccontare cosa significa essere emarginato per una malattia, vieni buttato fuori dal pubblico per aver inflitto lo stesso trattamento ad un’altra persona. Giovanni Ciacci perde con disonore l’occasione che Mediaset gli aveva dato”. Ancora più incandescente il commento di Fabrizio Corona, che sul profilo Instagram ha scritto: “Saluta la tv pe sempre, è caduta la tua maschera”

Ciacci, post di Corona

Marco Bellavia era stato costretto a lasciare la casa del Gfvip

“Devono pagare per questo orrore, giustizia per Marco e per tutti quelli che subiscono le stesse cose ma che sono invisibili”. Il web si era schierato all’unanimità con il concorrente della Casa del Grande Fratello Vip Marco Bellavia, facendo fronte compatto nel difendere l’ex conduttore di ‘Bim Bum Bam’, uscito nei giorni scorsi dalla Casa più spiata d’Italia facendo balzare in tendenza l’hasthtag #iostoconBellavia.

Il video dove Ciacci con Sara Manfuso simula una violenza sessuale

 

L’ex conduttore di “Bim Bum Bam” aveva chiesto aiuto, ma era stato bullizzato

Affetto da depressione, come più volte lui stesso ha dichiarato, Bellavia non ha retto alle pressioni all’interno della Casa ed ora centinaia di utenti del web attribuiscono ad alcuni dei concorrenti la responsabilità di averlo spinto ad andarsene. “Se si fossero realmente resi conto di quello che hanno fatto, dovrebbero prendere i loro quattro stracci, metterli in valigia ed uscire spontaneamente dalla porta rossa”, scrive un utente. “Noi ti abbiamo capito e il tuo messaggio è arrivato ancora più forte e chiaro di come volevi! Grazie Marco!”, è l’incoraggiamento di un altro. In particolare, il web se la prende per alcune frasi di Gegia, Giovanni Ciacci, Charlie Gnocchi, Ginevra Lamborghini e Wilma Goich, che avrebbero spinto Bellavia ad uscire. “Quanta ignoranza, questo è bullismo e discriminazione”, interviene un internauta. Al quale si accodano subito altri: “Signorini domani dovrebbe annunciare la squalifica, non si può accettare l’inaccettabile”. Non resta che attendere la puntata di domani, per scoprire cosa accadrà.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA