“Terrone di m…”. Giornalista napoletano insultato da un tifoso milanista dopo la vittoria azzurra (video)

19 Set 2022 20:18 - di Leo Malaspina

Brutto episodio al termine di Milan Napoli 1-2, partita di Serie A ieri sera allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro che ha visto la vittoria degli azzurri per 2 a 1.  Il giornalista Marco Lombardi, della testata “CalcioNapoli24″, è stato aggredito verbalmente da un presunto tifoso rossonero, che ha prima cercato di “sabotare” il suo collegamento in diretta e poi, dopo essere stato allontanato, lo ha insultato, apostrofandolo con le seguenti parole: “Terrone di merda“.

Le offese al “terrone” e l’aplomb del giornalista di Napoli

Tra l’altro, ascoltando l’inflessione dell’uomo, in molti sui social network hanno rimarcato la sua probabile provenienza dal Sud Italia. Il tifoso del Milan si è avvicinato con la scusa di un’intervista ed ha inveito contro il giornalista, urlandogli frasi razziste e venendo portato via con la forza dai propri amici quando stava per succedere il peggio. La testata napoletana annuncia che denuncerò l’accaduto alle autorità competenti, affinché non debba accadere mai più una cosa del genere.

La direzione di ‘CalcioNapoli’ ha poi auspicato un intervento dell’Ordine dei Giornalisti della Campania mentre dalla società di Aurelio De Laurentiis, il capo della comunicazione Nicola Lombardo ha definito l’episodio “grave” ma ha negato che Milano sia una città razzista: “Ovunque esistono gli ignoranti”. Un episodio simile era accaduto, a Firenze, qualche mese fa, ai danni di una giornalista, in quel caso palpeggiata in diretta.

https://youtu.be/0HxC1iFzNN4

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA