La Russa: “Gianfranco Fini ha votato per noi. E si è complimentato con me”

26 Set 2022 19:03 - di Redazione

«Gianfranco Fini ha votato per noi. E si è complimentato con me». Non nasconde una certa soddisfazione Ignazio La Russa. Che, dai microfoni de La7, dà la notizia. L’ex leader di Alleanza nazionale, già segretario del Msi, l’uomo di Fiuggi, oggi lontano dalla politica attiva, ha votato per Giorgia Meloni. Un riconoscimento del successo e della lungimiranza  del percorso che ha portato alla nascita di Fratelli d’Italia. Che oggi, dopo 10 anni di cavalcata nel deserto, si gode la conquista, e la responsabilità, di essere il primo partito italiano.

La Russa: «C’è la soddisfazione per un lungo lavoro»

Il senatore di FdI, tra i fondatori del partito della Meloni, parla di emozioni forti.  «C’è la soddisfazione per un lavoro che dura da anni. Ringraziamo gli elettori. Il centrodestra esprime la volontà del popolo italiano, adesso tocca a noi meritare questo consenso», ha detto a caldo. Commentando nottetempo i primi clamorosi risultati delle urne.

«Siamo pronti a risollevare l’Italia»

Ottimista sulla compattezza e la solidità del centrodestra, La Russa è convinto che i numeri consentiranno alla maggioranza di governare senza insidie. Quando ancora i dati non sono definitivi, davanti ai giornalisti assiepati nel quartier generale di FdI allestito al parco dei Principi, La Russa non trattiene la gioia. «Meloni ha detto che sarebbe passata a numeri certi. Non ha l’ansia di dire che ha vinto, ha l’ansia di governare bene da presidente del Consiglio, è pronta a risollevare l’Italia. Adesso fateci godere un attimino». Ma dopo i festeggiamenti – aggiunge il senatore – «ci metteremo subito al lavoro, l’Italia non può aspettare».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA