Inps, Lollobrigida: “Da Tridico nuove nomine fuori tempo massimo. Draghi intervenga”

27 Set 2022 18:47 - di Redazione

Allarme nuove nomine all’Inps in zona Cesarini. “A urne chiuse e con un risultato oramai acclarato, che nei prossimi giorni vedrà la formazione di un nuovo governo, c’è da parte del presidente Inps un nuovo tentativo di occupare poltrone con un blitz”. La denuncia arriva da Francesco Lollobrigida.

Inps, Lollobrigida: blitz di Tridico per occupare nuove poltrone

“L’Inps guidata da Tridico”, prosegue la nota del capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, “in questi anni non si è distinta per la capacità di affrontare i grandi temi del lavoro e dei controlli sulle degenerazioni del reddito di cittadinanza. E ha provocato il crash informatico con il click day, depauperata la funzione informatica Inps. È gravissimo che il presidente dell’Istituto di previdenza voglia procedere, adesso, ad occupare nuove poltrone senza attendere l’insediamento del nuovo Parlamento”.

FdI chiede l’intervento di Draghi e dei ministri competenti

Una grave anomalia su cui il partito di Giorgia Meloni non intende passare sopra. Per questo Fratelli d’Italia chiede ai ministri competenti e al presidente Draghi di intervenire per fermare “questa grave forzatura”. “Fdi – incalza Lollobrigida – agirà in ogni modo per verificare se sussistono comportamenti contrari a norme e regole da parte del Presidente, del Direttore e del Consiglio di Amministrazione. Visti gli atteggiamenti che, dal punto di vista politico e istituzionale, sono certamente inopportuni”.

Stop a nuove nomine a fine legislatura

È un vecchio costume quello di procedere con valanghe di nuove nomine a fine legislatura. Nuovi incarichi che entrerebbero in vigore quando sarà pienamente operativo il nuovo governo. Che quindi si troverebbe una governance dell’istituto completamente disegnata dal Presidente uscente. Visto che gli attuali incarichi di livello generale presso Inps scadono a dicembre 2022.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA