“A Letta però mica chiedete di Cuba…”. Botta e risposta tra Meloni e Serena Bortone su Raiuno

20 Set 2022 17:09 - di Redazione

Botta e risposta tra Giorgia Meloni e la conduttrice di ‘Oggi è un altro giorno’, Serena Bortone, su Rai Uno, in diretta tv. Oggetto del contendere il caso Orban. ”Non sono qui a parlare della democrazia ungherese, sarebbe un dibattito lungo”, dice la leader di FdI sollecitata a rispondere per l’ennesima volta sulla vicinanza con il presidente ungherese. Una domanda che ormai è diventata il tormentone di quetsi ultimi giorni di campagna elettorale. Infatti, chissà come mai, il Pd detta la linea e i media si adeguano.

”Quando viene qui Letta, mica gli chiedete di Cuba…”, fa notare la presidente di FdI. Replica la conduttrice: ”Il Pd da tempo non è più alleato con Cuba…”. ”Insomma, se hanno cambiato idea, sono contenta, perché mi pareva che lo fossero…”, ribatte Meloni. Bortone ci tiene a precisare: ”Non mi accusi di non farle le domande perché ci conosciamo da troppo tempo…”. Controreplica di Meloni: ”Io le dico solo che uno non può fare il 40 per cento della sua campagna elettorale parlando dell’Ungheria… Se volessi candidarmi in Ungheria ancora ancora, ma siccome mi sto candidando in Italia, agli italiani cosa interessa questo?”.

Quindi precisa: “In mezzo a una guerra non è intelligente spingere un pezzo d’Europa a favore della Russia. Lo dico per l’Ungheria, che non è mia alleata, e per la Polonia, che è mia alleata, e che, ricordo, sta accogliendo tutti i profughi ucraini”.

”Purtroppo -ha sottolineato la leader di FdI – si usano due pesi e due misure e non è un bene che un’Unione che nasce sui pari diritti poi consideri alcuni governi più amici e altri meno amici. Non c’è bisogno di arrivare a Orban: due commissari europei si sono permessi di dire che se in Italia vince il centrodestra non va bene”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA