Meloni: l’ultima bufala della sinistra? Quella dei “lavori forzati” ai giovani, e lo dicono loro che hanno messo il Green Pass

6 Ago 2022 8:27 - di Redazione
Meloni

Giorgia Meloni smonta l’ultima bufala della sinistra, secondo cui FdI avrebbe nel suo programma la proposta di una sorta di “lavori forzati” per i neodiplomati. In un video la leader di FdI precisa che il programma lo “stiamo ancora scrivendo e lo presenteremo nelle prossime due settimane”. Quindi è in malafede chi fa riferimento al programma del 2018 o agli Appunti per un programma conservatore dello scorso maggio che conteneva solo idee e provocazioni di esterni che hanno partecipato alla kermesse di Fratelli d’Italia. Si tratta di un documento che raccoglie “contributi di persone esterne al partito”. Il programma invece si deve ancora scrivere. In quegli appunti si parlava di una intelligenza artificiale che avrebbe selezionato lavori da offrire ai neodiplomati, i quali avrebbero perso benefici se non avessero accettato. “Non esisterà – ha chiarito Meloni – alcuna intelligenza artificiale che imporrà ai giovani di fare una specie di lavori forzati perché l’unica forma che ha imposto alla gente di essere schedata per poter lavorare era il green pass e noi lo abbiamo contestato. E il green pass lo hanno fatto quelli di sinistra che oggi ci contestano“. Meloni ha comunque chiarito che FdI vuole riformare l’assistenzialismo, che deve rivolgersi solo a chi non può lavorare mentre chi può lavorare deve trovare un lavoro dignitoso e con un alario equo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA