Il maltempo flagella il Centro-Nord. In Toscana trombe d’aria e nubifragi: due morti a Lucca e Carrara

18 Ago 2022 14:44 - di Redazione
maltempo

Un uomo e una donna sono morti in Toscana a causa del maltempo. L’uomo è stato travolto da un albero a Sorbano del Giudice (Lucca) mentre la donna è stata colpita da un albero al Parco La Malfa a Carrara. Forti rovesci e temporali anche su gran parte della Liguria, la Lombardia centro-meridionale, l’Emilia e la parte più occidentale del Veneto.

Maltempo, forte mareggiata e trombe marine

In Liguria, tra Lavagna e Chiavari una forte mareggiata e trombe marine hanno depositato detriti sui binari, comprese alcune cabine delle spiagge, danneggiando la linea ferroviaria. La circolazione ferroviaria è temporaneamente sospesa tra le stazioni di Chiavari e Sestri Levante, in entrambe le direzioni.

Toscana, raffiche di vento fino a 140 chilometri all’ora

Forte ondata di maltempo con raffiche di vento arrivate fino a 140 chilometri orari in Toscana. “Si registrano cadute di alberi in diverse località che stanno comportando la chiusura di strade per consentire la messa in sicurezza, a Calenzano alcuni tetti scoperchiati, sulla costa danni agli stabilimenti balneari. A Marina di Carrara il mercato è stato spazzato via. È in corso anche il ripristino della corrente elettrica nelle zone rimaste senza”, scrive su facebook il presidente della Toscana Eugenio Giani.

Bomba d’acqua a Massa Carrara, Lucca e Versilia

Nella zona di Massa Carrara, un’autentica bomba d’acqua ha creato notevoli disagi, ma anche Lucca e Versilia sono state colpite. Numerose chiamate di soccorso. La Centrale 118 Alta Toscana e le associazioni di volontariato stanno lavorando in stretta sinergia con i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e la protezione civile. Al Camping Italia a Marina di Massa quattro feriti per caduta di alberi: tre sono stati portati in codice giallo all’ospedale Apuane; i Vigili del Fuoco sono ancora impegnati a liberare una quarta persona, una donna che si trovava in una roulotte.

A Barga un tetto è caduto su un’auto: quattro feriti

Nel comune di Barga un tetto è caduto su un’auto ferendo quattro persone: tre in codice verde e una in codice rosso, portati tutti all’ospedale San Luca di Lucca. In più ai feriti sopra riportati, da Carrara sono stati portati all’ospedale Apuane, ad ora, 7 codici gialli e 2 verdi. A Camaiore in via Italica una persona è stata travolta da un albero ed è stata portata all’ospedale in Versilia in codice giallo.

Maltempo, temporali anche a Livorno

Un fronte temporalesco intenso che si è formato intorno alle 10.00 ad est della Corsica è avanzato rapidamente anche verso sul territorio della provincia di Livorno. La pioggia improvvisa, anche se non particolarmente intensa, ma soprattutto un forte vento con raffiche violente hanno causato la caduta di alberi (uno in piazza Mazzini e uno in piazza Grande, oltre che di Rami (uno caduto in via di Salviano sulla carreggiata, e rami in carreggiata anche sulla rotatoria Boccaccio/Levante). La Protezione Civile sta monitorando la situazione con le squadre dislocate sul territorio comunale.

In Emilia Romagna edifici e auto danneggiate

In Emilia Romagna, edifici e auto danneggiate, alberi caduti: da ieri sera 200 interventi dei Vigili del fuoco tra il basso modenese e la provincia di Ferrara. Maggiori criticità a Bondeno (Ferrara), giunti rinforzi da Ravenna, Forlì, Bologna, Reggio Emilia. ”La situazione è drammatica, sta ancora piovendo ed è previsto un peggioramento per domani. Il maltempo ha particolarmente colpito il centro storico e l’area industriale, scoperchiando decine di case e capannoni. Chiederemo il riconoscimento dello stato di crisi regionale”, dice all’Adnkronos il sindaco di Bondeno Simone Saletti.

Maltempo, a Boara una gru cade su alcune villette

Boara, una frazione di Ferrara, una gru è caduta per il maltempo su alcune villette a schiera. Due abitazioni risultano inagibili ma nessun ferito. Ai due nuclei familiari è già stata garantita una sistemazione per i prossimi giorni e siamo pronti ad assistere anche gli altri cittadini per cui dovessero sorgere difficoltà.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA