“Concimati con l’ignoranza gli elettori della Meloni”. Su “Repubblica” le squallide offese di Makkox

6 Ago 2022 15:01 - di Monica Pucci

Parole in libertà, offese, ironie becere. Contro Giorgia Meloni e la destra italiana che si prepara al voto il fine giustifica i mezzi, perfino quando di mezzo c’è in giornale, come Repubblica, una volta autorevole almeno nella scelta dei suoi intervistati. Stavolta, per completare l’effluvio quotidiano contro la Meloni, viene riciclato un opinionista che in genere compare in veste di vignettista sul Fatto di Marco Travaglio, Makkox, volto noto anche in tv grazie alla trasmissione “Propaganda live” che conduce con Zoro. Makkox elogia la simpatia di Calenda, contento lui, attacca Conte , “un meraviglioso personaggio tragicomico”, sfotte Renzi, Di Maio, ma si fa serio quando parla della destra e della Meloni. E scattano le offese un tanto al chilo.

Makkox contro chi vota a destra la Meloni: “L’ignoranza lì è concime”

Vediamo la parte più becera dell’intervista. Meloni viaggia a fari spenti. «Ma quella sta già pensando a dove fare la festa». La destra vincerà? «Mi sembra pacifico, il Paese vuole così. Siamo un popolo di ignoranti, e l’ignoranza è concime per la destra».

L’ignoranza è concime per la destra, per chi vota Meloni, disse Umberto Eco, Albert Einstein, Franz Kafka. Ah, no, è Makkox, dobbiamo ridere. Il vignettista prosegue con le sue lezioni di politica e di intelligenza. La destra è un pericolo? «Cinicamente penso che mi divertirò di più. È difficile fare satira con quelli noiosi. Lavoreremo come pazzi, già lo sento. Per l’Italia però c’è poco da ridere». Cosa la preoccupa? «L’oscurantismo. Vedo già Pillon che si frega le mani». Tornerà Tremonti? «Giulio Tremonti! Fantastico. Ma a parte le vecchie glorie chi hanno?». Fratelli d’Italia? «Sì, non conosco nessuno, escluso La Russa. Almeno la Lega ha Giorgetti e Zaia. A Roma la scelta di Michetti è stata spaventosa». Meloni farà il premier? «Penso proprio di sì. La prima donna premier è di destra. Un bello schiaffo alla sinistra». Che Paese vede? «Impoverito. Hanno chiuso un sacco di aziende. E questo crollo che provoca la rabbia. La gente dice: “Mo, proviamo la Meloni». Loro, gli ignoranti, quelli di destra, magari due terzi degli italiani…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA