Addio a Nichelle Nichols, tenente Uhura in Star Trek: tra i suoi primi fan c’era Martin Luther King (video)

1 Ago 2022 10:19 - di Laura Ferrari
Nichelle Nichols

È morta Nichelle Nichols. L’attrice, che aveva 89 anni, ha interpretato il tenente Uhura in Star Trek, la serie originale, dal 1966 al 1969. Il tabloid The Sun fa riferimento ad un post pubblicato su Instagram da Kyle Johnson, figlio dell’attrice. “Mi dispiace farvi sapere che una grande luce nel firmamento non brilla più come ha fatto per tanti anni. La scorsa notte mia madre Nichelle Nichols è morta per cause naturali”, si legge.

Il primo bacio interrazziale nella storia della tv

Nichols, tra i cui fan c’erano anche Martin Luther King Jr. e Barack Obama, ha contribuito con il suo personaggio a rompere la barriera dei pregiudizi razziali negli Usa e nel mondo impersonando una donna, ‘nera’, membro senior di un equipaggio in un momento in cui entrava nel vivo la battaglia per i diritti civili degli afroamericani.

Uhura è infatti giustamente considerata una delle prime donne di colore in tv a non rivestire ruoli subalterni all’interno di una serie. La sua presenza nella serie originale di Star Trek (per intenderci, quella andata in onda per tre stagioni, dal 1966 al 1969) ha contribuito insomma a fare passi avanti alla lotta contro la discriminazione razziale ed a favore dell’uguaglianza.

Il nome di Nichols e di Uhura si associa anche e soprattutto ad un episodio in particolare: nel decimo episodio della terza stagione, “Umiliati per forza maggiore”, Uhura ed il Capitano Kirk (William Shatner) condividono quello che è riconosciuto come il primo bacio interrazziale della tv (video in alto). Un evento, ai tempi, rivoluzionario e non tollerato da tutti: basti pensare che in Inghilterra la Bbc censurò la puntata perché non la riteneva adatta ad un pubblico giovane. Ma, ormai, la Storia era stata fatta.

Quando Martin Luther King la convinse a restare nel cast di Star Trek

Whoopy Goldberg (che qualche anno dopo avrebbe interpretato Guinan in The Next Generation), ricordò di aver pensato, dopo aver scoperto Uhura, “ho appena visto una donna di colora in tv, e non fa la domestica!”

Nichelle Nichols aveva debuttato con Duke Ellington

Nichols era nata a Robbins, Illinois, il 28 dicembre 1932 e aveva iniziato la sua carriera a 16 anni, cantando con Duke Ellington in occasione di un balletto che aveva creato per una delle composizioni dell’artista. Dopo aver studiato a Chicago, New York e Los Angeles, ha iniziato a recitare a teatro. All’inizio degli anni ’60 ha avuto anche una relazione con Gene Roddenberry, terminata dal creatore della serie quando si era reso conto che il suo grande amore era Majel Hudec, che aveva sposato.
Tra i ruoli avuti negli anni ’70 e ’80 ci sono quelli in E’ tempo di uccidere, detective Trek, Antony and Cleopatra e The Supernaturals. Tra i suoi lavori per il piccolo schermo ci sono quelli per le serie animate Gargoyles, Spider-Man e Futurama.

Durante la sua lunga carriera c’è stato spazio anche per film come Snow Dogs – 8 cani sotto zero, Io, lei e i suoi bambini, Heroes e The Torturer.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA