Marilyn Monroe, 60 anni fa la misteriosa morte: quando Anna Magnani le fece da interprete (video e fotogallery)

29 Lug 2022 17:56 - di Luisa Perri
Marilyn Monroe

Tra le più celebri attrici della storia del cinema, il 5 agosto di 60 anni fa moriva un mito: Marilyn Monroe (al secolo Norma Jeane Mortenson). Dopo aver trascorso gran parte della sua infanzia in case-famiglia, cominciò a lavorare come modella, prima di firmare il suo primo contratto cinematografico nel 1946; dopo alcune parti minori, film come Giungla d’asfalto e Eva contro Eva, entrambi del 1950, furono i suoi primi successi di pubblico. Negli anni successivi, le sue interpretazioni in Niagara e Gli uomini preferiscono le bionde vennero apprezzate dalla critica e le valsero un Henrietta Award ai Golden Globe 1954. La definitiva consacrazione internazionale avvenne poi con le pellicole Come sposare un milionario, Quando la moglie è in vacanza, Fermata d’autobus e A qualcuno piace caldo, per la quale vinse un Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale nel 1959.

60 anni fa la morte di un’attrice diventata leggenda

Nel 1999, è stata inserita dall’American Film Institute al sesto posto nella lista delle più grandi star femminili di tutti i tempi e tra le 100 donne più attraenti di tutti i tempi. Fra i successi come cantante vi sono My Heart Belongs to Daddy di Cole Porter, Bye Bye Baby e Diamonds Are a Girl’s Best Friend, inserite in Gli uomini preferiscono le bionde, e I Wanna Be Loved by You, cantata in A qualcuno piace caldo. Per il suo fascino e la sua sensualità venne inoltre ritratta in numerose foto di pubblicità e di riviste, diventando un simbolo fuori da ogni tempo e, secondo Marlene Dietrich, la prima vera sex symbol.
Le circostanze della sua prematura morte, all’età di 36 anni, sono state oggetto di numerose speculazioni.

Anna Magnani Marilyn Monroe e Ruggero Orlando (tre miti del cinema e della tv)

Il 14 maggio 1958 all’Istituto Italiano di cultura a New York Marylin Monroe ricevette il David di Donatello come migliore attrice straniera del 1958 per il film Il principe e la ballerina. A intervistarla per la Rai un emozionatissimo Ruggero Orlando. A farle da interprete d’eccezione, Anna Magnani, in America diva celebratissima. Nell’intervista emergenza la dolce timidezza dell’attrice americana e la spigliata complicità della nostra attrice. Una pagina indimenticabile con due giganti del cinema (e uno del giornalismo) che Youtube ha conservato fino a oggi.

La Palazzina di Caccia di Stupinigi di Nichelino (Torino) ospita, dal 2 luglio al 18 settembre 2022, la mostra “Forever Marilyn by Sam Shaw – The Exhibition”. Sono esposte le fotografie più iconiche di Marilyn, scattate dal suo amico storico Sam Shaw.

Marilyn Monroe 1

Marilyn Monroe in una posa iconica

Marilyn Monroe sul set con Clark Gable

La Monroe fotografa

Marilyn Monroe nuda

Marilyn Monroe scalza

Marilyn Monroe glamour

Marilyn Monroe nude look

Marilyn Monroe champagne

Marilyn in “A qualcuno piace caldo”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA