Sardella: «Il pianeta è malato, ciascuno può fare qualcosa, ma il governo deve uscire dagli slogan»

lunedì 2 Maggio 11:46 - di Redazione
sardella

Luca Sardella, agronomo e conduttore televisivo, ha portato il suo contributo di tecnico al tavolo tematico su “Ambiente e futuro”. In questa intervista sottolinea l’importanza della competenza nell’approccio alle politiche ambientali, senza sottovalutare il contributo che ognuno può dare, anche nel quotidiano, per migliorare la salute del pianeta, che «è malato». Anche una piantina sul balcone può essere d’aiuto», spiega Sardella, ricordando il proprio impegno per l’incremento del verde nel nostro Paese. Soprattutto, però, per il conduttore e divulgatore Tv, è importante che le istituzioni si facciano carico della questione ambientale, superando la politica degli slogan e mettendo in atto con azioni concrete, a partire dalla rimozione dei vincoli che impediscono all’Italia di esprimere tutte le sue potenzialità nel settore dell’energia green.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *