Mihajlovic dimesso dall’ospedale. La moglie Arianna su Instagram: “I tuoi occhi parlano”

2 Mag 2022 19:59 - di Carlo Marini
Mihajlovic

Splendida notizia in casa Bologna. La società rossoblù fa sapere in una nota che “nella giornata di oggi Sinisa Mihajlovic è stato dimesso dall’Ospedale Sant’Orsola, in buone condizioni generali”.

Lo scorso 26 marzo Mihajlovic aveva annunciato in una conferenza stampa che, a distanza di due anni e mezzo dalla prima diagnosi sulla leucemia, si sarebbe dovuto ricoverare davanti al rischio di una ricaduta. In queste settimane il tecnico serbo ha seguito a distanza il Bologna, affidando il lavoro sul campo ai fidati collaboratori De Leo e Tanjga, e durante la sua assenza i rossoblù hanno colto le preziose vittorie su Sampdoria e Inter e i pareggi contro Milan, Juve, Udinese e Roma. E proprio il giorno dopo il successo sui nerazzurri, la squadra si è recata al Sant’Orsola, acclamando con cori e applausi il suo allenatore che li ha ringraziati affacciandosi dalla finestra della sua stanza. Mihajlovic, dopo le dimissioni dall’ospedale, sta rientrando a Roma per passare qualche giorno in famiglia, almeno un paio. Ora il tecnico serbo spera di poter tornare a Casteldebole e dirigere di nuovo dal vivo gli allenamenti.

Mihajlovic: l’annuncio della moglie Arianna

Via Instagram, Arianna, moglie dell’allenatore del Bologna, lo riaccoglie così: “Che dire del tuo sorriso… E i tuoi occhi? Parlano”. L’allenatore del Bologna era ricoverato da fine marzo per una terapia volta a scongiurare la ricomparsa della malattia contro la quale aveva lottato negli anni scorsi. Era stato lui stesso a comunicare il suo ricovero in seguito a una ricaduta della leucemia che lo colpì a luglio del 2019 e per la quale fu sottoposto a trapianto di midollo nel novembre dello stesso anno.  “La malattia è tornata – dichiarava –  questa volta giocherò di anticipo”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA