Francesco Acquaroli: «La crescita delle Marche passa per la consapevolezza della nostra forza»

domenica 1 Maggio 11:39 - di Redazione

«I costi dell’energia e del lavoro sono limiti alle imprese manifatturiere». Lo afferma Francesco Acquaroli, presidente della Regione Marche. «Dobbiamo inziare a organizzarci per creare una strategia nazionale ed europea che tolga i limiti alla nostra capacità produttiva. Una democrazia moderna dev’essere autonoma e autosufficiente. Per essere autosufficiente deve avere un approvvigionamento energetico in grado di sostenere la competitività».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *