Del Debbio: “Dal governo solo elemosine. Non c’è crescita se non si aiutano famiglie e imprese”

sabato 30 Aprile 17:32 - di Redazione

“Condivido fino in fondo il documento preparato da Fratelli d’Italia sulle periferie e sulla disuguaglianza e l’emarginazione”. Paolo Del Debbio, studioso e conduttore di “Dritto e rovescio” su Rete Quattro dopo il suo intervento dal palco della convention di FdI ha rilasciato un’intervista soffermandosi sui temi di fopndo lanciati dalla conferenza: Indipendenza, libertà crescita.  Lui, sempre dalla parte degli ultimi, nel suo programma ha seguito passo passo dalla pandemia ad oggi la sofferenza di famiglie e imprenditori fiaccati da un politica che fin’ora ha loro ha riservato solo briciole. “Nei momenti di crisi i più deboli sono quelli che soffrono di più. In Italia gli interventi del governo  sono state vere e proprie elemosineo offensive”, ha detto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *