Bollette, report di Bein: gli aumenti costeranno alle famiglie in condominio oltre 9 miliardi di euro

venerdì 18 Febbraio 15:50 - di Redazione

Bollette alle stelle. Oltre 9.127.440.000. Cioè più del doppio del contributo governativo di 4 miliardi. È quanto potrebbero pagare in più 14 milioni di famiglie che vivono in condominio in Italia. A questi vanno aggiunti i consumi di quelli che non vivono in condomini. Circa il 40% della popolazione. E le imprese. Lo certifica uno studio di Bein. Piattaforma che si occupa di digitalizzare le comunicazioni condominiali. Sostituendo i classici invii cartacei con “raccomandate digitali”. Grazie a Spid, il Sistema pubblico di identità digitale.

Bollette, rincari del 40 per cento per le famiglie

Lo studio è stato realizzato incrociando le ultime rilevazioni Istat sulla spesa familiare di luce e gas e i recentissimi dati Arera (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente). Relativi proprio agli aumenti.  “Secondo le rilevazioni Istat, prima degli aumenti 47,87 €/mese era la media di spesa per famiglia relativa all’energia elettrica, E 66,99 €/mese la media di spesa per il gas”. Lo dichiara Sergio Stefanoni, cofondatore di Bein.

Studio Bein: 574,44 euro per l’energia elettrica

“Quindi, ogni famiglia che vive in condominio spendeva mediamente 574,44 euro l’anno per l’energia elettrica. E 803,88 euro l’anno per il gas riscaldamento e acqua calda. Pochi giorni fa Arera ha pubblicato gli aumenti delle tariffe rispetto a gennaio 2021. Che ammontano +131% per la luce e +94% per il gas. “Si tratta dell’aumento massimo calcolato sulle tariffe dello scorso anno”, spiega lo studio Bein.

Ogni famiglia sborserà 651 euro in più del 2021

“Se calcoliamo però l’aumento medio, ci troviamo con +55% per la corrente elettrica. E +41,8% per il gas. Quindi, incrociando le stime, la maggior spesa per famiglia all’anno per la corrente è di  315,94 euro (55% di 574,44). Mentre la maggior spesa per il gas è di 336,02 (41,8% di 803,88)”. In  pratica ogni famiglia che vive in condominio – dichiara Stefanoni – sborserà nel 2022 circa 651,96 € in più rispetto al 2021. “Se moltiplichiamo questa cifra per le 14 milioni di famiglie “condominiali” otteniamo 9.127.440.000. Cioè più del doppio del contributo governativo di 4 miliardi. Ovviamente stiamo parlando solo di chi vive in condominio” A occhio e croce l’aumento totale supererebbe quindi i 25 miliardi all’anno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *